Gherardo Colombo a 'Le cose cambiano': evento on line

  • Dove
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 03/12/2020 al 03/12/2020
    Ore 21
  • Prezzo
    Prezzo non disponibile
  • Altre Informazioni
    Sito web
    pensavopeccioli.it

Ultimo appuntamento online con ‘Le cose cambiano’, il nuovo progetto di Pensavo Peccioli. Giovedì 3 dicembre alle ore 21 Gherardo Colombo sarà ospite di Luca Sofri.

Una conversazione sui cambiamenti nella giustizia con un personaggio che ha partecipato ad alcune delle inchieste più celebri della storia italiana degli ultimi trent’anni.

Gherardo Colombo è stato magistrato presso il Tribunale, la Procura della Repubblica di Milano e la Corte di Cassazione, contribuendo ad alcune inchieste celebri, dalla Loggia P2 a Mani pulite, dall'omicidio dell'avvocato Ambrosoli al processo imi-sir.

Nel 2007 ha lasciato la magistratura. Da allora, con l'aiuto dell'Associazione ‘Sulleregole’, fondata con alcuni amici nel 2010 e sostenuta dalla Fondazione Pasquinelli, si dedica alla riflessione pubblica sulla giustizia e nell'educazione alla legalità. In questa attività incontra ogni anno circa 250 mila studenti in tutta Italia e proprio per tale attività ha ricevuto il Premio nazionale ‘Cultura della Pace 2008’.

È presidente della Garzanti. Dal luglio 2012 all’agosto 2015 è stato consigliere del Consiglio di Amministrazione della RAI. Dal 2015 al 2016 è stato coordinatore del tavolo 12 degli Stati generali dell’esecuzione penale. Dal luglio 2016 è Coordinatore del Comitato sulla Legalità del Comune di Milano, ed è membro del Comitato Etico della Fondazione Veronesi, dell’Advisory Board di Transparency International e del cda della Fondazione Roberto Franceschi.

Da luglio 2017 fa parte della commissione per la riforma dell’ordinamento penitenziario e dall’ottobre dello stesso anno è stato nominato presidente della Cassa delle Ammende. Da 10 anni partecipa al corso sulla legalità presso La Nave, sezione di trattamento avanzato per tossicodipendenti del carcere di San Vittore, Milano.

Tra i suoi saggi: ‘Il vizio della memoria’ (1996), ‘Sulle regole’ (2008), ‘Sei Stato tu? La Costituzione attraverso le domande dei bambini’ (con Anna Sarfatti, 2009), ‘Il peso della libertà’ (in Fëdor Dostoevskij, Il Grande Inquisitore, 2010), "Le regole raccontate ai bambini" (con Marina Morpurgo, 2010) ed ‘Educare alla legalità’ (con Anna Sarfatti, 2011a giu) e ‘Il Perdono Responsabile’ (2011) e ‘Farla franca’ (2011), ‘Lettera a un figlio su Mani pulite’, (2015), ‘La tua giustizia non è la mia’, (con Piercamillo Davigo, 2016), ‘Sono stato io’, (con Licia Di Blasi e Anna Sarfatti 2016), ‘Il legno storto della giustizia’ (con Gustavo Zagrebelsky, 2017), ‘Una bambina tutta verde’ (2019).

Giovedì 3 dicembre ore 21 ‘Le cose cambiano nella giustizia’ con Gherardo Colombo, evento on line. Per seguire la diretta:

- Pagina facebook di Pensavo Peccioli

- Pagina facebook della Fondazione Peccioliper

- Canale youtube della Fondazione Peccioliper

- Il sito de Il Post

Per sapere di più su Pensavo Peccioli: www.pensavopeccioli.it; e-mail info@pensavopeccioli.it. Segui la kermesse con gli hashtag #pensavopeccioli #lecosecambiano su: Facebook @PensavoPeccioliFestival; Twitter @PensavoPeccioli; Instagram @pensavopeccioli

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • 'Meraviglie e insidie dallo Spazio' in diretta streaming

    • Gratis
    • 16 aprile 2021
    • evento on line
  • 'L'immagine di Vicopisano nell'arte, da Paolo Uccello agli artisti contemporanei'

    • Gratis
    • 16 aprile 2021

I più visti

  • 'I Love Lego', mostra al Palp di Pontedera

    • dal 27 gennaio al 13 giugno 2021
    • Palp - Palazzo Pretorio
  • Pontedera Music Festival 2021

    • Gratis
    • dal 10 al 11 aprile 2021
    • Auditorium Museo Piaggio
  • 'Meraviglie e insidie dallo Spazio' in diretta streaming

    • Gratis
    • 16 aprile 2021
    • evento on line
  • 'L'immagine di Vicopisano nell'arte, da Paolo Uccello agli artisti contemporanei'

    • Gratis
    • 16 aprile 2021
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    PisaToday è in caricamento