Domenica, 19 Settembre 2021
Eventi Centro Storico / Ponte di Mezzo

Gioco del Ponte, assalto ai forni: i biglietti vanno a ruba

Sta andando a gonfie vele la vendita dei tagliandi per assistere dalle tribune alla sfida sul carrello. Novità dell'ultim'ora: nell'area della Cittadella sabato sarà allestito il maneggio dei cavalli del corteo

Sta andando al di là di ogni aspettativa la vendita dei 4000 biglietti per assistere dalle tribune alla sfida sul carrello che sabato 30 giugno terrà la città con il fiato sospeso. Un record per il Gioco del Ponte: nel 2011 i posti in tribuna erano 2.400, mentre quest’anno sono stati quasi raddoppiati.

In pochi giorni i biglietti sono andati letteralmente a ruba: ieri pomeriggio (giovedì 28 giugno) erano solo poche decine quelli disponibili, in vendita nell’atrio di Palazzo Gambacorti fino ad esaurimento scorte. Altra novità positiva di quest’anno la vendita online e alle strutture ricettive di circa 200 tagliandi che sono stati acquistati da turisti italiani e stranieri. Il Gioco del Ponte, ogni anno più seguito, varca i confini toscani e italiani, facendo anche da traino per il turismo e per l’economia locale.

Nel programma una novità dell’ultima ora: sabato nell’area della Cittadella sarà allestito il maneggio dei cavalli del corteo. La mattina dalle 10.30 la struttura sarà visitabile e gli esperti del gioco spiegheranno come si sella un cavallo e come avviene la vestizione per il corteo. Dalle 14 alle 16.30 il battesimo della sella: i bambini e i ragazzi che vorranno potranno montare due pony e i cavalli più docili, seguiti passo passo dagli istruttori del centro ippico viareggino. Alle 17.30 i ragazzi più bravi potranno condurre i cavalli dalla Cittadella fino ai rispettivi luoghi di vestizione del Corteo Storico.

Sabato 30 giugno, Gioco del Ponte in notturna: alle 19.30 la sfilata dei bambini, alle 20.30 il bellissimo Corteggio Storico con più di 700 figuranti in costume e 41 cavalli, intorno alle 22 la sfida sul carrello tra Tramontana e Mezzogiorno, ognuna con sei Magistrature. Sei i combattimenti previsti, ad ogni combattimento spetta alla Parte vincitrice di quello precedente scegliere per prima chi mandare sul carrello. Per il primo scontro l’onore spetta a Mezzogiorno, essendosi aggiudicata l’edizione 2011. In caso di 3 a 3 la bella con le Nazionali, ossia una selezione dei migliori combattenti delle due Parti.

Come comprare i biglietti
Presso l’atrio di Palazzo Gambacorti sede del Comune, è attivo il punto vendita: dalle 9 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 19.30, fino a esaurimento scorte.
Novità di quest’anno la vendita on line sui siti www.giugnopisano.com, www.saimicadove.it e sul sito in inglese www.tuscanypass.com.  Acquisto anche telefonico allo 050502424 e presso l'agenzia Norci Viaggi in Piazza La Pera.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gioco del Ponte, assalto ai forni: i biglietti vanno a ruba

PisaToday è in caricamento