Venerdì, 24 Settembre 2021
Eventi Marina di Pisa

Grandissimo successo per 'La bella e la bestia' firmata Amarindance

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PisaToday

Grandissimo successo per la messa in scena danzata di "La Bella e la Bestia", spettacolo di fine anno della scuola di danza Amarindance di Irene e Niccolò con sede a Marina di Pisa. La platea, gremita di gente, ha apprezzato con tantissimi applausi e incitazioni la performance dei giovani artisti dai quattro anni in su che hanno saputo tenere alta la concentrazione e l'emozione del pubblico dimostrando consapevolezza , senso del gruppo e professionalità. La storia della giovane Belle e del principe Adam, trasformato in una bestia, ha affascinato fin dalle prime note, portando gli spettatori in un viaggio magico all'interno del castello animato tra candelabri parlanti, orologi stressati, teiere premurose, armadi canterini, tazzine, posate, appendiabiti.Dopo il grande successo di Notre Dame e di Cats la favola di Belle e del principe Adam è stata capace, grazie alle coreografie, alla rappresentazione scenica di grande impatto e ai bellissimi costumi(tutto a cura dei maestri Irene e Niccolò)di rendere partecipe ogni allievo tirando fuori le caratteristiche uniche di ognuno.

"Questo spettacolo rappresenta per noi la crescita dopo il percorso fatto insieme ai nostri allievi durante l'anno" ci spiegano i maestri "per noi infatti lo spettacolo non è il fine ma il mezzo per esprimere le proprie emozioni , questo il motivo che ci spinge a portare i nostri allievi più volte in scena durante l'anno e non solo durante lo spettacolo di fine anno.Inoltre questa favola ci insegna che la vera bellezza è nel cuore e anche le persone che inizialmente sembrano crudeli con una seconda opportunità possono imparare ad amare.Inoltre, Belle con il suo modo di essere differente da tutti gli altri ci insegna a riscoprire la nostra unicità senza avere paura."Continuano Irene e Niccolò " Vogliamo ringraziare le persone che ogni volta si sono adoperate nel portare i bambini e bambine alle prove, accettandoci così come siamo e dandoci fiducia.Un grande grazie va anche a tutti gli sponsor che hanno permesso la realizzazione dello spettacolo: il centro estetico Carbonella, Toto a poìs, Il ristorante L'albero maestro, La Fattoria di Tirrenia, L'Alba Associazione, il bar La Perla, L'associazione Vivi la Piazza, il ristorante Corallo, il ristorante La Riva." concludono Irene Cannata e Niccolò Gaggio, coppia sia nella danza che nella vita. Da che perfetti sconosciuti Irene e Niccolò, entrambi ballerini hanno improvvisato il loro primo passo a due nella magnifica abbazia cistercense di San Galgano, vicino a Siena , si sono guardati negli occhi e si sono ritrovati a danzare in perfetta sintonia, come se lo avessero sempre fatto insieme. Da quel momento non si sono più separati.

In questa perfetta armonia dopo poco si è inserito Angelo, il loro bambino che ora ha 6 anni e accompagna mamma e babbo in tutti i loro spettacoli, non a caso sono stati ribattezzati la Famiglia Danzante ; quando danzano con la scuola è come se la loro famiglia si allargasse! Per info amarindance@gmail.com 3337120507 Galleria fotografica a cura di Sara Marchini

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Grandissimo successo per 'La bella e la bestia' firmata Amarindance

PisaToday è in caricamento