Il violino di Francesco Manara per il Festival Fanny Mendelssohn

Venerdi 17 Maggio la spalla dell’Orchestra del Teatro alla Scala di Milano, il violinista Francesco Manara, si esibirà nella splendido Salone della Villa di Corliano.

Questo sesto appuntamento della VI Edizione del Festival MusikArte, realizzato grazie anche al contributo del Comune di San Giuliano Terme, presenta in cartellone un programma di grande spessore in cui spiccano la Partita in Re minore di J.S Bach e alcuni Capricci di Paganini.

Francesco Manara, laureato nei più importanti Concorsi (“Joachim” di Hannover, “Spohr” di Friburgo, ARD di Monaco, “Cajkovskij” di Mosca, “Paganini” di Genova) nel 1993 vince il Primo Premio al prestigioso Concorso Internazionale di Ginevra. La sua carriera solistica lo vede esibirsi in sale come il Teatro alla Scala di Milano, la Carnegie Hall di New York, il Mozarteum di Salisburgo, la Sala Cajkovskij di Mosca e con un centinaio di orchestre tra cui l’Orchestra della Suisse Romande, i Bayerische Runfunk, la Tokyo Symphony, la Sinfonica Nazionale della RAI e in più occasioni la Filarmonica della Scala.

Nel 1998 ha debuttato al Lincoln Center di New York con il Concerto op. 61 di Beethoven e nel 2011 è stato invitato dalla Royal Philarmonic Orchestra per suonare a Londra il Concerto di Cajkovskij.

Nel 1992 è scelto da Riccardo Muti come primo violino solista dell’Orchestra del Teatro alla Scala, ruolo nel quale è stato invitato a suonare anche con l’Accademia di Santa Cecilia, la Bayerische Staatsoper di Monaco di Baviera e la Royal Concertgebouw Orchestra di Amsterdam, collaborando così con celebri direttori tra cui Abbado, Barenboim, Chailly, , Giulini, Harding, Maazel, Masur, Metha, Ozawa, Pappano, Prêtre, Rostropovich, Sinopoli e Temirkanov.

Intensa l’attività discografica dove spicca l’incisione con la Filarmonica della Scala diretta da Muti della Sinfonia Concertante di Mozart con il violista Danilo Rossi (Sony) e quella con i Cameristi della Scala delle 8 Stagioni di Vivaldi e Piazzolla (Musicom).
Francesco Manara suona un violino Giovanbattista Guadagnini del 1773.

Dopo il concerto, la degustazione è offerta dall’Osteria all’Ussero.

Il Festival MusikArte è organizzato dall’ Associazione Fanny Mendelssohn e si avvale della collaborazione dell’Associazione Dimore Storiche Italiane, L’Associazione Culturale La Voce del Serchio e RossiStewart di Abano Terme.

Il Festival ha il patrocinio della Regione Toscana, della Provincia di Pisa della Camera di Commercio e Confcommercio di Pisa e dei Comuni di Calci San Giuliano Terme , Pisa, e Vicopisano. Ha inoltre il contributo della Fondazione di Pisa, Unicoop Firenze e Mercatopoli di Pisa e Banca Popolare di Lajatico.

Per informazioni e prenotazioni contattare l’Associazione Fanny Mendelssohn. Biglietto intero 18 Euro, Ridotto (soci Unicoop) 15 Euro.
Si consiglia di prenotare visto il numero limitato dei posti, per informazioni (cell. 347 6371189 - 347 8509620) e-mail: associazionefanny@gmail.com

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

I più visti

  • 'Bosch, Brueghel, Arcimboldo - Una mostra spettacolare' agli Arsenali Repubblicani

    • dal 14 novembre 2018 al 26 maggio 2019
    • Arsenali Repubblicani
  • 'Voci' a Peccioli

    • Gratis
    • dal 21 aprile 2018 al 21 giugno 2019
  • Mostra su Alfred Hitchcock

    • dal 7 aprile al 1 settembre 2019
    • Museo della Grafica
  • Sagra della fragola a San Giuliano Terme

    • dal 25 al 26 maggio 2019
    • Località Sant'Andrea in Pescaiola
Torna su
PisaToday è in caricamento