Martedì, 22 Giugno 2021
Eventi

Inferno Run a Cenaia: tutto pronto per la corsa nel fango

Sabato 7 maggio nella tenuta Torre a Cenaia prende il via la corsa a ostacoli più famosa d'Italia, che conta circa tremila partecipanti

(foto Inferno Run/Fb)

E' tutto pronto per la Inferno Run, la corsa nel fango, che sabato 7 maggio prenderà il via nella tenuta della Torre a Cenaia, nel comune di Lorenzana - Crespina. Tremila partecipanti chiamati a superare, in pieno spirito di collaborazione, 26 ostacoli artificiali, tra fiumi, laghi e pozze di fango, disseminati su di un tracciato di 12 chilometri all’interno dei 500 ettari della tenuta.

Inferno Run è una delle Obstacle Race più partecipate d’Italia. Le Obstacle Race sono eventi sportivi che mettono alla prova la resistenza e la capacità di superare i propri limiti, ma non solo. Nate in origine negli USA, dove si contano ogni anno più di 4 milioni di partecipanti, già ambiscono a diventare disciplina olimpica e stanno conquistando sempre più appassionati anche nel nostro paese.

C'è anche uno scopo benefico che accompagna la manifestazione. Inferno Run devolverà infatti una fetta degli incassi derivanti dalle quote di iscrizione alla Fondazione Tommasino Baciotti, una Onlus che da più di 15 anni è al fianco dell’Ospedale Pediatrico Meyer e che è impegnata sia nel sostegno di progetti di ricerca medico-scientifica, sia con il Progetto Accoglienza Famiglie.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inferno Run a Cenaia: tutto pronto per la corsa nel fango

PisaToday è in caricamento