'Una lucciola sul palmo della mano' con Elisabetta Salvatori

  • Dove
    Via Statale Abetone, 269
    San Giuliano Terme
  • Quando
    Dal 12/09/2020 al 12/09/2020
    Ore 21
  • Prezzo
    Prezzo non disponibile
  • Altre Informazioni

'Una lucciola sul palmo della mano. Vita di Maddalena di Canossa' è uno degli spettacoli più recenti scritti e interpretati da Elisabetta Salvatori. E sarà la conclusione della stagione teatrale 'alla giusta distanza' dell'associazione Molina mon amour.

Lo spettacolo, che avrà luogo alla pieve di Pugnano, è anche nel cartellone del Settembre Sangiulianese, organizzato da TheThing Promozione Eventi in collaborazione con il Comune di San Giuliano Terme.

Appuntamento a sabato 12 settembre alle 21 in via Statale Abetone 269, Pugnano (PI). Anche il ricavato di quest'ultima serata sarà devoluto in beneficenza. Prenotazione obbligatoria: 3791913131. La scheda e la genesi dello spettacolo a cura dell'autrice.

La vita di Santa Maddalena di Canossa è il filo conduttore dello spettacolo, ma alla sua storia si intrecciano vicende personali e fatti del nostro tempo. Maddalena è una nobile Veronese della fine del 1700, una donna che mi pareva lontana e poco attuale, mi avevano chiesto di raccontare di lei e avevo detto di no. Poi è arrivato il Covid.

Sistemando in casa ho trovato tre biografie su di lei che non sapevo di avere e c'è stata anche una coincidenza di date. Insomma, ho avuto la sensazione che a piccoli passi Maddalena si avvicinasse e l'ho fatta entrare nella mia vita.

È un racconto pieno di fili, di rimandi e di cambi di punti di vista, come il montaggio di un film. La sua infanzia: la morte del padre quando lei aveva cinque anni e il ricordo della morte della mia bisnonna quando ne avevo quattro. La sua passione e la mia per la pittura: il suo palazzo affrescato dal Tiepolo e la mia scoperta di Lucio Fontana.

Il tempo che ha passato in monastero a farsi domande e il nostro tempo della pandemia chiusi in casa ad ascoltare il mondo fuori e il mondo dentro di noi. Quello che temevo come argomento lontano e poco attuale è diventato il più vicino: i santi sono imprevedibili, hanno l'orecchio dei jazzisti: ascoltano il ritmo, entrano, improvvisano e ti portano via.  

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • Pisa Ridens - Festival della comicità

    • dal 28 al 31 gennaio 2021
    • Teatro Nuovo
  • 'Scrooge e i fantasmi' al Teatro Nuovo

    • oggi e domani
    • dal 22 al 23 gennaio 2021
    • Teatro Nuovo (online)
  • Maldoriente

    • dal 25 al 26 gennaio 2021
    • Teatro Nuovo

I più visti

  • ‘Warning. I grandi pericoli planetari’: virus, batteri, epidemie

    • Gratis
    • 29 gennaio 2021
  • Pisa Ridens - Festival della comicità

    • dal 28 al 31 gennaio 2021
    • Teatro Nuovo
  • Certosa di Calci visita guidata con aperitivo

    • 29 gennaio 2021
    • Certosa Monumentale di Calci
  • Escursione nei campi a nord di Pisa verso i laghetti di Campo

    • Gratis
    • 13 febbraio 2021
    • Pisa
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    PisaToday è in caricamento