'Una lucciola sul palmo della mano' con Elisabetta Salvatori

  • Dove
    Via Statale Abetone, 269
    San Giuliano Terme
  • Quando
    Dal 12/09/2020 al 12/09/2020
    Ore 21
  • Prezzo
    Prezzo non disponibile
  • Altre Informazioni

'Una lucciola sul palmo della mano. Vita di Maddalena di Canossa' è uno degli spettacoli più recenti scritti e interpretati da Elisabetta Salvatori. E sarà la conclusione della stagione teatrale 'alla giusta distanza' dell'associazione Molina mon amour.

Lo spettacolo, che avrà luogo alla pieve di Pugnano, è anche nel cartellone del Settembre Sangiulianese, organizzato da TheThing Promozione Eventi in collaborazione con il Comune di San Giuliano Terme.

Appuntamento a sabato 12 settembre alle 21 in via Statale Abetone 269, Pugnano (PI). Anche il ricavato di quest'ultima serata sarà devoluto in beneficenza. Prenotazione obbligatoria: 3791913131. La scheda e la genesi dello spettacolo a cura dell'autrice.

La vita di Santa Maddalena di Canossa è il filo conduttore dello spettacolo, ma alla sua storia si intrecciano vicende personali e fatti del nostro tempo. Maddalena è una nobile Veronese della fine del 1700, una donna che mi pareva lontana e poco attuale, mi avevano chiesto di raccontare di lei e avevo detto di no. Poi è arrivato il Covid.

Sistemando in casa ho trovato tre biografie su di lei che non sapevo di avere e c'è stata anche una coincidenza di date. Insomma, ho avuto la sensazione che a piccoli passi Maddalena si avvicinasse e l'ho fatta entrare nella mia vita.

È un racconto pieno di fili, di rimandi e di cambi di punti di vista, come il montaggio di un film. La sua infanzia: la morte del padre quando lei aveva cinque anni e il ricordo della morte della mia bisnonna quando ne avevo quattro. La sua passione e la mia per la pittura: il suo palazzo affrescato dal Tiepolo e la mia scoperta di Lucio Fontana.

Il tempo che ha passato in monastero a farsi domande e il nostro tempo della pandemia chiusi in casa ad ascoltare il mondo fuori e il mondo dentro di noi. Quello che temevo come argomento lontano e poco attuale è diventato il più vicino: i santi sono imprevedibili, hanno l'orecchio dei jazzisti: ascoltano il ritmo, entrano, improvvisano e ti portano via.  

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

I più visti

  • Mostra Olivetti al Museo della Grafica

    • Gratis
    • dal 31 luglio al 4 ottobre 2020
    • Museo della Grafica - Palazzo Lanfranchi
  • Il Circo Paniko torna a Eliopoli

    • dal 25 settembre al 4 ottobre 2020
    • Eliopoli
  • A Pisa la mostra d'arte si fa in giardino

    • Gratis
    • dal 26 settembre al 1 ottobre 2020
    • Atelier Marinai
  • 'Antoinarte 2020 - la mostra on line'

    • Gratis
    • dal 3 luglio al 30 settembre 2020
    • https://antoinarte.blogspot.com/
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    PisaToday è in caricamento