Eventi Centro Storico

Luminara 2012, partecipate informati: ecco tutte le istruzioni

Dalle 21.30 Ponte di Mezzo sarà chiuso ai pedoni. Il consiglio è di utilizzare i mezzi pubblici: fino alle 2.15 attivi i due bus (LAM) notturni. A questi si aggiungono alle 24.30 due speciali linee extraurbane

Ultimi preparativi per la festa di San Ranieri, la manifestazione storica più magica di Pisa. Un evento in continua crescita che attira più di 100mila persone che affollano le vie del centro e i lungarni. Un’affluenza che arriva non solo dalla Toscana, ma anche dal resto d’Italia e d’Europa, come si vede dal boom di prenotazioni in alberghi, bed&breakfast, affittacamere e altre strutture ricettive.

Per permettere lo svolgimento della serata in sicurezza saranno adottate delle misure speciali che riguardano mobilità, presidi sanitari e sicurezza.

Le novità rispetto all’anno scorso riguardano il ponte della Cittadella che contrariamente agli anni passati sarà aperto al traffico, dato che i fuochi d’artificio saranno tutti posizionati sulle piattaforme in Arno.

La seconda novità riguarda il Ponte di Mezzo: per evitare pericolosi ingorghi e affollamenti come quelli già verificati negli anni scorsi e durante il Capodanno Pisano e per permettere che lo spettacolo pirotecnico sia fatto in sicurezza, dalle 21.30 sarà chiuso al traffico pedonale. Il Ponte sarà così utilizzabile come area di sicurezza e al suo centro sarà montato l’impianto audio per gli speciali spettacoli di quest’anno. Per passare l’Arno dopo le 21.30 i pedoni dovranno quindi utilizzare il ponte Solferino e il ponte della Fortezza.

Novità anche per raggiungere il centro da fuori Pisa: alle linee notturne LAM rossa e blu che saranno attive fino alle 3 e alle linee serali 21 e 22, si aggiungono due speciali linee extraurbane che mezz'ora dopo la fine dei fuochi partiranno dal terminal di via Silvio Pellico diretti rispettivamente a Cascina-Pontedera e a Marina-Tirrenia

Ecco le decisioni in dettaglio che sono state prese dal Comitato per l’Ordine e la Sicurezza riunitosi in Prefettura con il Comune, il Questore, il comandante provinciale dell’Arma dei Carabinieri, della Guardia di Finanza, dei Vigili del Fuoco e del Corpo Forestale dello Stato, nonché il comandante della Polizia Municipale e i rappresentanti della Provincia, della Asl e del Servizio Sanitario 118.

Orari della manifestazione

Ore 16 – inizio accensione lumini

Ore 20 – conclusione accensione lumini

Ore 21,30 – inizio proiezioni 3D sulla Torre dell’Orologio (Piazza XX Settembre)

Ore 21,15 – accensione nuova illuminazione della Torre pendente

Ore 21.30 – interdizione ai pedoni del Ponte di Mezzo

Ore 23.15 – spettacolo pirotecnico-musicale. I fuochi partiranno da 8 chiatte posizionate sul fiume Arno tra Ponte Solferino e Ponte della Fortezza e da una postazione sulla Torre dell’Orologio (Piazza XX settembre)


Mobilità veicolare

Ponte di Mezzo chiuso al traffico dalle ore 7

Lungarni Pacinotti, Mediceo, Galilei, Gambacorti: chiusi al traffico dalle ore 14 con rimozione coatta di eventuali veicoli ancora presenti

Lungarni Sonnino, Simonelli, Fibonacci e ponti Solferino e della Fortezza: chiusi al traffico dalle ore 17 con rimozione coatta di eventuali veicoli ancora presenti

Ponte della Cittadella: diversamente dagli anni passati sarà sempre aperto al traffico da nord a sud


Parcheggi

Sul sito della Pisamo è sempre disponibile la mappa interattiva con tutti i parcheggi della città. Si consiglia in particolare per chi si reca a Pisa in macchina di recarsi nei parcheggi in via Pietrasantina e Cisanello dove saranno attive dalle 20.40 fino alle 2.15 le linee LAM Notturne con passaggi ogni 20 minuti


Mobilità ciclabile

Dalle ore 17 nell’intera area della manifestazione è vietata la circolazione in bicicletta, anche se condotta a mano.


Mobilità pedonale

Ponte di Mezzo: per ragioni di sicurezza il Ponte di Mezzo sarà attraversabile solo fino alle ore 21.30.


Bus navetta e LAM

1) Saranno sempre attive dalle 20.40 fino alle 2.15 con passaggio ogni 20 minuti le LAM notturne con percorso modificato. La LAM Rossa dal parcheggio di via Pietrasantina fermerà alla Cittadella, mentre la LAM Blu che arriva da Cisanello fermerà al Palazzo dei Congressi

2) Attive con ultima corsa alle 23.00 le linee serali con percorsi modificati. La 21 (Aeroporto - Stazione FS - CEP - I Passi)  al ritorno passerà dal CEP, con un percorso simile a quello dell’andata. La 22 (Stazione FS - Piagge - Cisanello - Pratale), nel tratto dalla Stazione a Cisanello passerà per viale Bonaini invece che per i Lungarni

3) Extraurbano: alle 24.30, mezz'ora dopo la fine dei fuochi d'artificio, dal terminal di Via Pellico partono due corse speciali dirette, rispettivamente, a Cascina - Pontedera (autosnodato) e a Marina - Tirrenia.


Divieti

E’ vietato per motivi di sicurezza:

- discendere sugli argini del fiume (sono interdetti al pubblico i tre accessi)

- stazionare o camminare sulle passerelle sospese delle spallette, lato fiume

- assumere comportamenti a rischio caduta in Arno

- gettare rifiuti o oggetti dalle spallette

Si ricorda che è in vigore l’ordinanza prefettizia che vieta la vendita e il consumo di bevande in contenitori in vetro.         


Navigabilità Arno

Navigazione vietata dalle ore 8 del 15 giugno fino alle ore 20 del 18 giugno tra ponte della Ferrovia e ponte della Fortezza.


Presidi sanitari

Durante l’evento saranno attive 13 postazioni sanitarie con 20 ambulanze oltre a 2 gommoni lungo il Fiume Arno.


WC pubblici

Nell’area interessata alla manifestazione sono in funzione 16 bagni chimici.


Numeri utili

118 Emergenza sanitaria

113 Polizia di Stato

112 Carabinieri

115 Vigili del Fuoco

050910811 Polizia Municipale

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Luminara 2012, partecipate informati: ecco tutte le istruzioni

PisaToday è in caricamento