Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Mostre Centro Storico / Vicolo del Ruschi, 4

AC Pisa, grande successo per la Tre Giorni Nerazzurri alla Limonaia

Buona affluenza di pubblico per la tre giorni a tinte nerazzurre organizzata dall'Associazione Pisa Cento: ancora una volta in evidenza l'attaccamento dei tifosi a questi colori

Se il presente non è dei migliori, spesso si butta un occhio al passato per rivedere quello che si è fatto e rapportarlo a quello che succede attualmente. Questo lo si fa ancor più volentieri se il passato è stato glorioso e trascinante come quello del Pisa. Come al solito questa operazione di ricordo si è potuta fare grazie al lavoro encomiabile dell'associazione Cento che è riuscita a mettere in piedi una tre giorni nerazzurri dove sono stati esposti cimeli storici che hanno fatto da cornice ai tre eventi come la presentazione del settore giovanile del Pisa, il dibattito sulla tessera del tifoso e l'incontro con i giocatori della prima serie A del 1968.

SETTORE GIOVANILE: come spesso si è soliti dire in questi anni di crisi economica rapportata al calcio, il settore giovanile assume una notevole importanza in una società. Per migliorare il lavoro, Stefano Sbrana ha nominato un direttore generale di grande valore come Riccardo Pecchi in grado di dargli una mano. Lo stesso Pecchi nel pomeriggio di giovedì ha presentato l'organigramma tecnico della prossima stagione dalla Berretti sino ai Pulcini. Grande curiosità attorno alla figura di Eddy Baggio, nuovo mister degli Allievi Nazionali e grande ex attaccante del Pisa.

TESSERA DEL TIFOSO: il tema interessa eccome, specialmente in una piazza calda come Pisa. Questo lo evidenzia il fatto che venerdì sera la sala della Limonaia era piena di appassionati accorsi per assistere al dibattito su questo strumento discusso e discutibile che domenica per domenica mette in mostra evidenti falle che ne mettono in seria discussione il reale valore. Ospiti prestigiosi sono accorsi per sviscerare il problema e cercare i modi di “aggirare” determinati divieti pur rimanendo all'interno della legalità.

SQUADRA STORICA: momento emozionante sabato quando c'è stato l'incontro con una delegazione di coloro che, nel 1968, ottennero la promozione in Serie A: Leandro Sbrana (segretario dell’epoca) e i calciatori Fabrizio Barontini, Roberto Gasparroni, Giuseppe Cosma, Antonio Baldoni e Nevio Vinciarelli hanno partecipato all'evento con grande emozione e trasporto concedendosi volentieri alle domande di Renzo Castelli.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

AC Pisa, grande successo per la Tre Giorni Nerazzurri alla Limonaia

PisaToday è in caricamento