Natale in città, Confesercenti: "Torna la pista di pattinaggio, bocciata la ruota panoramica"

Soddisfatta l'associazione di categoria per quanto riguarda l'illuminazione dell'asse commerciale. C'è rammarico per il no della Sovrintendenza alla ruota in piazza Vittorio

(foto d'archivio)

C'è soddisfazione in Confesercenti per il cartellone natalizio che animerà il territorio di Pisa durante il periodo festivo.

“La collaborazione tra Comune e commercianti anche quest’anno ha dato i suoi frutti e la città, fino al litorale, offre una splendida atmosfera natalizia per favorire lo shopping in un periodo dell’anno fondamentale per gli imprenditori”. Con queste parole il presidente area pisana di Confesercenti Toscana Nord Luigi Micheletti presenta le iniziative che la sua associazione ha messo in campo per questa volata finale in vista del Natale. “Abbiamo riproposto con grande successo la pista di pattinaggio sul ghiaccio in piazza Vittorio Emanuele - spiega il presidente - dopo che l’anno scorso era stata sistemata in via Pellico. Crediamo che la scelta di piazza Vittorio Emanuele sia congeniale con la pista che costituisce un motivo di attrazione in più per l’asse commerciale. Abbiamo poi riproposto il mercatino di Natale su indicazione dell’amministrazione comunale visto che è inserito nel piano del commercio. Un mercatino che può sempre migliorare e per il quale, a più riprese, abbiamo chiesto un confronto con Palazzo Gambacorti per una sua ulteriore crescita. Va poi detto - sottolinea ancora Micheletti - come purtroppo non sia andato in porto un nostro grande progetto per Natale, una ruota panoramica di 40 metri che volevamo collocare in piazza Vittorio Emanuele. Progetto che aveva avuto il via libera del Comune ma che invece ha trovato l’opposizione della Sovrintendenza. Peccato perché sarebbe stata una attrazione unica, per le sue dimensioni, in grado di attirare tanta gente anche da altre città”.

Natale di Stelle 2019: il cartellone

Positivo da parte di Confesercenti Toscana Nord anche il giudizio sull’illuminazione. “Dobbiamo dare atto al sindaco Conti, già dall’anno scorso, di uno sforzo economico della sua amministrazione per offrire sull’asse commerciale della città un'illuminazione degna della nostra città. Va però detto che i commercianti hanno fatto la loro parte in maniera altrettanto lodevole. Penso ad esempio ai colleghi di piazza delle Vettovaglie e di Galleria Gramsci che hanno addobbato le loro zone completamente a proprie spese”.
La conclusione sul litorale: “I nostri Centri commerciali naturali sono sempre attivi per valorizzare Tirrenia e Marina anche d’inverno. A Marina l’albero di Natale è stato creato dal Ccn grazie all’impegno di tanti volontari, delle associazioni del territorio (la magistratura dei Delfini ed il Teatro Habanera di Patrizia Ascione) e delle scuole. Gli eventi saranno poi presentati nei prossimi giorni con una conferenza stampa specifica”.

(foto d'archivio)

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente stradale davanti allo stadio a Pontedera: muore 30enne

  • Covid a scuola: classi in quarantena nel pisano

  • Covid in classe: cinque nuovi casi nelle scuole di Pisa

  • Barman deceduto a Pontedera: annullata la Festa del Commercio

  • Mareggiata a Marina di Pisa: allagamenti e pietre sul lungomare

  • Coronavirus in Toscana: 156 casi in più, 32 a Pisa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PisaToday è in caricamento