Nel profondo: l'universo. Meditazione e osservazione sotto il cielo notturno

La visione del cielo stellato costituisce da sempre, per l’uomo, un’esperienza unica: emozione, stupore, mistero. Da quando iniziò, nel paleolitico, ad affrescare la volta celeste, con costellazioni e racconti, nacque l’interrogativo sull’universo esterno ed interiore; sperimentando contemporaneamente la loro unità.
Partendo dagli elementi visivi celesti che ci avvolgeranno come nel più antico dei rifugi, ventre dell’umanità, ritroveremo, con la meditazione e l’illustrazione del cielo, quell’equilibrio e quelle emozioni caratteristiche dei primi pittori della volta celeste.

Programma della serata:

Ore 21:15
• Il tramonto e il sistema solare
• Osservazione al telescopio di Giove e Saturno
Ore 22:00
• Pratica meditativa e contemplativa
Ore 22:45
• Miti e leggende del cielo: le costellazioni, la via lattea.
• Osservazione al telescopio di nebulose, galassie, ammassi stellari.

Dalle ore 20 sarà possibile degustare prodotti tipici locali e vini del territorio dal carattere fresco ed estivo.

Menù:
• Salumi e formaggi delle colline pisane
• Focaccia della casa
• Panzanella
• Insalate estive
• Vini di Terricciola
• Dolci di Rosanna

Costi:
Evento: contributo ad offerta libera.
Degustazione: 25€
Numero di partecipanti limitato
PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA.
Telefono: 3491550386
Email: lineedisaturno@gmail.com

Indirizzo: Agriturismo Signorini, Podere Fecciano 23, 56030 Lajatico Pisa

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

I più visti

  • 'La 'giocomostra' di Adriano Carnevali on line

    • Gratis
    • dal 6 al 20 gennaio 2021
  • A piedi tra le dune e il mare di San Rossore

    • 23 gennaio 2021
    • Centro Visite San Rossore
  • Escursione nei campi a nord di Pisa verso i laghetti di Campo

    • Gratis
    • 13 febbraio 2021
    • Pisa
  • Mirteto, Passo di Dante e la Casa del Polacco

    • Gratis
    • 23 gennaio 2021
    • Agnano
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    PisaToday è in caricamento