Eventi

Bientina: domenica il Palio straordinario

L'edizione speciale per celebrare il 25° anniversario della festa verrà corsa domenica 27 agosto in piazza Vittorio Emanuele II. Forra e Viarella le contrade favorite

A poco più di un mese di distanza dalla corsa che domenica 16 luglio ha visto trionfare per la prima volta il Villaggio, il Palio di Bientina rivive con un'edizione speciale.
Le nove contrade tornano a sfidarsi per la prima volta nel Palio Straordinario di domenica 27 agosto nella pista di piazza Vittorio Emanuele II. Un appuntamento voluto fortemente dall'associazione 'Bientina e il suo Palio' per celebrare il 25° anniversario della festa nata nel 1993. Il meccanismo sarà lo stesso del Palio di San Valentino, ma l'orario di inizio verrà anticipato a causa delle condizioni di luce.
Alle 17 prenderà il via la prima batteria formata da cinque contrade, e subito dopo la seconda batteria, con le altre quattro contrade. Le prime due classificate si sfideranno nella finale. Il mossiere sarà ancora Davide Busatti, mentre il cencio che andrà in premio alla contrada vincitrice è stato dipinto dal giovane artista Matteo Nuti.

Molte le contrade che hanno scelto di confermare cavallo e fantino visti nel Palio di luglio. Puntone, Viarella, Centro Storico, Santa Colomba e Quattro Strade puntano sulla stessa accoppiata, mentre Cilecchio e Villaggio sul solito fantino, ma con un altro cavallo. Nella contrada neroverde vincitrice a luglio ci sarà ancora Andrea Chessa, ma non il cavallo Quattro Mori, sostituito da Parledi. Insieme a Viarella, la Forra viene indicata come favorita. I gialloverdi dovrebbero montare Alberto Ricceri detto 'Salasso' su Sarulesu Isteddau, ma le voci danno il giovane Mattia Chiavassa come possibile sostituto del fantino senese.

Le accoppiate

Centro Storico (bianco-nero): Alessandro Cersosimo su La Via da Clodia
Cilecchio (bianco-celeste): Antonio Siri su Tabacco
Forra (giallo-verde): Alberto Ricceri (o Mattia Chiavassa) su Sarulesu Isteddau o Turbillon
Guerrazzi (nero-azzurro): Salvo Vicino su Ser Bona
Puntone (rosso-nero): Adrian Topalli su San Vittore
Quattro Strade (bianco-verde): Sebastiano Murtas su Pestifero
Santa Colomba (giallo-rosso): Valter Pusceddu su Qui Pro Quo
Viarella (giallo-nero): Dino Pes su Ondina Prima
Villaggio (nero-verde): Andrea Chessa su Parledi

Albo d'oro

4 vittorie: Centro Storico (2005, 2008, 2012, 2016) e Viarella (1994, 2002, 2009, 2013)

3 vittorie: Guerrazzi (1993, 2010, 2014), Cilecchio (1996, 1997, 2011), Puntone (2004, 2006, 2007) e Forra (2001, 2003, 2015)

2 vittorie: Quattro Strade (1995, 1998) e Santa Colomba (1999, 2000)

1 vittoria: Villaggio (2017)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bientina: domenica il Palio straordinario

PisaToday è in caricamento