Martedì, 15 Giugno 2021
Eventi

'Per un'ottica diversa': un convegno per un occhiale su misura

E' in programma venerdì 20 novembre presso la sede di Confcommercio Pisa. L'obiettivo è quello di incentivare l'acquisto di occhiali su misura e scoraggiare quello di prodotti premontati, adatti solo in via occasionale. Condanna degli occhiali contraffatti

'Per un'ottica diversa' è questo il titolo del convegno dedicato al mondo dell'ottica e all'oftalmologia, in programma venerdì 20 novembre a Pisa. Organizzato da ConfcommercioPisa, l'incontro è pensato come una occasione di dialogo e confronto tra più soggetti, imprenditori, politici, associazioni, consumatori, al fine di restituire la giusta centralità agli autentici 'Professionisti della vista', sensibilizzando il pubblico sulla necessità di acquistare occhiali made in Italy e proponendo un giusto compromesso tra qualità e prezzo.

L'iniziativa, patrocinata dalla Camera di Commercio di Pisa e Comune di Pisa, è inserita all'interno del programma nazionale di contrasto ai fenomeni criminali e di abusivismo commerciale Legalitàmipiace.
All'interno della convention sarà presentato in anteprima l'Occhiale della Salute su misura al fine di contrastare il dilagante abusivismo dell'occhiale premontato e cogliendo questa occasione privilegiata per sensibilizzare i consumatori al corretto uso dell'occhiale su misura.

"L'obiettivo - spiega Alessandro Simonelli, presidente di ConfOttici Provincia di Pisa - è quello di incentivare e promuovere un corretto uso degli occhiali da lettura, ad un prezzo accessibile alla stragrande maggioranza della popolazione, scoraggiando il fai da te. D'altronde, anche i medici oculisti presenti al convegno evidenziano i rischi per la salute degli occhi utilizzando occhiali non corretti”.

“Il bello di questa iniziativa - spiega l'assessore alle Politiche Sociali del Comune di Pisa Sandra Capuzzi - è quello di coniugare la qualità degli occhiali con la loro sostenibilità economica. Apprezzo lo sforzo fatto da ConfcommercioPisa in questa direzione e il messaggio sotteso che può essere allargato anche ad altri ambiti. L'iniziativa ha anche un riflesso sociale, visto che nel progetto si prevede la possibilità di donare alcuni di questi occhiali ad alcune tra le persone più in difficoltà”.

"L'occhiale premontato - ricorda a tutti Rossella Conti, del consiglio di ConfOttici - è un occhiale di emergenza, che può essere usato solo temporaneamente ad esempio per fare la spesa o leggere un articolo di giornale. Ma non deve essere usato come un occhiale da lavoro, perché in questi casi ci vuole un occhiale su misura”.

“L'iniziativa di questo convegno si inserisce all'interno del mese della Legalità - conclude il direttore di ConfcommercioPisa Federico Pieragnoli - un evento simbolo a livello nazionale della lotta alla contraffazione e all'abusivismo. Sappiamo che gli occhiali sono il primo genere di prodotti contraffatti e considerato gli altissimi rischi per la salute, è giusto e doveroso comunicare il più possibile la necessità di prestare massima attenzione agli acquisti che andiamo fare. Che si tratti di occhiali o di qualsiasi altro oggetto”.

Il convegno, aperto a tutti, professionisti, imprenditori, politici, cittadini si terrà venerdì 20 novembre alle ore 21.30 presso la sede di ConfcommercioPisa e prevede gli interventi del dottor Alessandro Simonelli, presidente provinciale di ConfOttica, del dottor Antonio Lepri, medico oculista dell'equipe dell'ospedale Santa Chiara, della dott.ssa Bettina Tognoni dell'equipe dell'Ospedale Lotti di Pontedera, di Sandra Capuzzi, assessore alle Politiche Sociali del Comune di Pisa, di Antonio Mazzeo, consigliere regionale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

'Per un'ottica diversa': un convegno per un occhiale su misura

PisaToday è in caricamento