Eventi Centro Storico

'Pisa Buskers': tutta la magia degli artisti di strada nel centro storico

Da venerdì 22 a domenica 24 settembre le strade del centro storico cittadino si animeranno grazie agli spettacoli della seconda edizione del Festival delle arti pendenti, organizzato anche con la collaborazione della Festa della cultura calabrese

Numeri quadruplicati rispetto all'anno scorso, con un'offerta di spettacoli ed interpreti dal respiro nazionale ed internazionale. La seconda edizione del 'Pisa Busker' - Festival delle arti pendenti si presenta come una kermesse unica a livello cittadino, con l'ambizione di raccogliere sempre più adesioni e sostegno per imporsi anche al di fuori di Pisa.

L'unione di più soggetti

Il festival è il risultato degli sforzi congiunti di più soggetti, associazioni ed enti, che insieme si sono adoperati per allestire una tre giorni di spettacoli, eventi e dimostrazioni intorno al mondo degli artisti di strada, della giocoleria, delle acrobazie e delle discipline circensi. Da venerdì 22 a domenica 24 settembre, dalle ore 18 fino alle 24, 30 spettacoli distribuiti in quattro piazze cittadine si rivolgeranno ad un pubblico di tutte le età.

Teatri dei laboratori, delle performance e dei concerti musicali saranno Piazza Chiara Gambacorti - la Pera, Piazza XX settembre, Piazza Garibaldi e Largo Ciro Menotti. Si tratterà di un festival 'diffuso', disseminato in quattro centri di aggregazione della cittadinanza. L'offerta si rivolge sia ai più piccoli, che saranno coinvolti in laboratori di giocoleria e clowneschi, sia ai genitori e ai ragazzi. Proprio la volontà di creare un'alternativa alla movida è stato il filo conduttore dell'ideatore ed organizzatore del festival, Simone Modafferi, presidente dell'Associazione Mixart.

"Abbiamo aumentato il volume e l'offerta del festival pur mantenendo il nostro budget ad un livello veramente irrisorio - spiega Modafferi - uno degli obiettivi che più ci preme quest'anno è il coinvolgimento dei bambini e delle famiglie. Inoltre mi preme sottolineare il livello dei performer e degli artisti che interverranno: tutti di primissimo piano a livello anche internazionale. E di non secondaria importanza l'introduzione di un intrattenimento musicale che varierà nel corso delle tre giornate".

'Pisa Buskers' è stato attivamente sostenuto dalle associazioni universitarie 'News', 'Beat' e 'Imats' e dall'associazione 'Viva Piazza la Pera'. Caterina Liandro, responsabile dell'associazione creata per la riqualificazione della piazza situata nel centro storico, si è detta entusiasta della riproposizione del festival. "'Pisa Buskers' si inserisce nello sforzo che portiamo avanti come associazione di riqualificazione e valorizzazione della piazza. Vederla frequentata dai bambini, dai loro genitori, e da ragazzi di ogni età che si divertono trascorrendo il tempo immersi nella magia del festival ci rende veramente felici".

L'abbinamento con la 'Festa della cultura calabrese'

Tra le associazioni che hanno partecipato attivamente all'organizzazione del secondo Festival delle arti pendenti, c'è anche l'Associazione culturale calabrese 'Esperia'. Da anni l'associazione si impegna nell'allestimento della 'Festa della cultura calabrese', che il 21 settembre prossimo inaugurerà la 13° edizione. Per quattro giorni, da giovedì 21 fino a domenica 24 settembre, in Logge dei Banchi si potrà girovagare tra gli stand enogastronomici e dell'artigianato calabrese dalle ore 9 fino alle 20. I pomeriggi e le serate inoltre saranno arricchite anche da spettacoli per i bambini ed i più grandi.

Francesco Lochiatto, presidente dell'associazione, ha espresso tutta la sua soddisfazione per l'abbinamento della festa calabrese al 'Pisa Buskers'. "Abbiamo deciso con grande convinzione di affiancare la nostra festa al Festival delle arti pendenti, perché riteniamo che sia importante coinvolgere il maggior numero di persone in intrattenimenti e serate di movida sane".
 

A chiusura della presentazione del ricco programma del week end è intervenuto l'assessore Andrea Ferrante, che si è congratulato con gli organizzatori: "Ritengo questo festival un'iniziativa molto interessante, perché consente la collaborazione e la sinergia dell'intero tessuto commerciale cittadino. Inoltre è molto importante aver costruito un percorso che coinvolga tutto il centro storico, in modo da toccare non soltanto i cittadini pisani, ma anche i turisti. Per quanto ci sarà possibile - ha concluso l'assessore - come amministrazione comunale ci impegniamo già da ora a garantire il nostro supporto anche per l'edizione del prossimo anno".

Il programma

Venerdì 22 settembre

Piazza Chiara Gambacorti
18:30 - 19:15 Laboratori di circo per bambini a cura di Saltimbanco Scuola Di Cirko
19:30 - 20:00 VESTA - Artista del fuoco: Fuoco e Ruota Cyr
20:15 - 20:45 Alice Macchi: Contorsionismo comico
21:00 - 21:45 Andrea Vanni: Giocoleria comico ed equilibrismo
22:00 - 22:30 VESTA - Artista del fuoco: Fuoco e Ruota Cyr
22:45 - 0:00 Fantasia Pura Italiana: spettacolo musicale

Piazza XX Settembre
spettacoli in collaborazione con Associazione Culturale Calabrese 'Esperia'
19:00 - 19:45 Andrea Vanni: Giocoleria comico ed equilibrismo
20:00 - 20:45 Nike - Fire Dance: Danza con il fuoco

Corso Italia
18:30 - 19:00 Alice Macchi: Contorsionismo comico
19:15 - 19:45 Nike - Fire Dance: Danza con il fuoco


Sabato 23 settembre

Piazza Chiara Gambacorti
18:00 - 19:00 Laboratori di circo per bambini a cura di Saltimbanco Scuola Di Cirko
19:00 - 19:45 Andrea Fidelio Artist: Visual comedy, juggling &beat box
20:00 - 20:30 Tandem Flop: duo acrobatico e giocoleria
20:45 - 21:30 Andrea Fidelio Artist: Visual comedy, juggling &beat box
21:45 - 22:15 Andréanne Thiboutot: Hula Hoop Comedy Show
22:30 - 23:00 Tandem Flop: duo acrobatico e giocoleria
23:15 . 0:00 Fabio Saccomani: Sacrifici umani &bolle di sapone per adulti

Piazza XX Settembre
in collaborazione con Associazione Culturale Calabrese 'Esperia'
18:45 - 19:15 Andréanne Thiboutot: Hula Hoop Comedy Show
19:30 - 20:30 Fabio Saccomani: Sacrifici umani &bolle di sapone per adulti


Domenica 24 settembre

Piazza Garibaldi
19:00 -19:30 Andréanne Thiboutot: Hula Hoop Comedy Show
19:45 - 20:15 Andrea Fidelio: giocoleria, comicità & improvvisazione
21:45 - 22:30 Andrea Fidelio: giocoleria, comicità & improvvisazione
22:35 - 23:00 Moruga Drum: street percussion band

Largo Ciro Menotti
18:30 - 19:30 Chez nous le cirque - Cooperativa ONLUS: Laboratori di piccolo circo
19:45 - 20:15 Tandem Flop: duo acrobatico e giocoleria
20:30 - 21:00 Andrea Cerrato - Roue Cyr: Acrodanza e Roue ryr
21:15 - 21:45 Andréanne Thiboutot: Hula Hoop Comedy Show
22:00 - 22:30 Tandem Flop: duo acrobatico e giocoleria
22:40 - 23:00 Andrea Cerrato - Roue Cyr: Acrodanza e Roue Cyr

20:30 - 21: 30, in Borgo Stretto, la partecipazione straordinaria dei Betta Blues Society

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

'Pisa Buskers': tutta la magia degli artisti di strada nel centro storico
PisaToday è in caricamento