Cosa fare a Pisa il giorno di Natale e Santo Stefano

Tra gioia, luci e colori Pisa a Natale e a Santo Stefano si animerà con spettacoli, presepi e mercatini artigianali

11 Lune d'inverno a Peccioli il 26 dicembre 2019 Eventi a Pisa
Gli eventi da non perdere il giorno di Natale e Santo Stefano:

'11 Lune d'inverno' a Peccioli

Torna anche quest'anno nel centro storico di Peccioli la magia delle '11 Lune d'inverno' che animeranno il borgo dell'Alta Valdera nelle giornate del 26 dicembre e del 6 gennaio.

Mercatino Artigianale: Corso Matteotti e Via Roma accoglieranno i partecipanti a 11Lune d’Inverno con bancarelle di dolciumi, prodotti locali e artigianato.

La bella e la bestia è un’iniziativa dei Commercianti di Peccioli che allestiranno una zona ristoro.

La BadaBimBumBand, una delle più divertenti, trasformiste e instancabili street band del panorama toscano, si esibirà in Wanna Gonna Show. La colonna sonora è di quelle forti, i brani sono trascinanti, l’esecuzione ottima, la mescolanza dei generi originalissima, di grande effetto le coreografie e le gag, annunciate dalla musica e dal cambio di abito, rapidissimo. Sarà impossibile resistere alla tentazione di ballare e lasciarsi travolgere da un puro divertimento.

Le Invasioni Lunari non si possono spiegare e nemmeno raccontare. Le Invasioni Lunari si possono solo vivere e vedere dal vivo. Una performance capace di evocare un universo di immagini surreali usando corpo, costumi, attrezzi, luci e giochi d’ombra. Il gruppo itinerante di trampolieri e danzAttori si muove leggero tra la folla, creando luminosi quadri viventi: il trampolo come palcoscenico per catalizzare l’attenzione, la maestria degli attori come gioco per interagire con grandi e piccini, la danza come rituale magico per staccarsi da terra e trasportare il pubblico in una dimensione da sogno, il tutto accompagnato da musica e giochi di luce.

Incontrerete Alessandro Gigli in La casa di Pinocchio, una scatola ricca di sorprese: ante che si aprono, si chiudono, si ribaltano, ruote che girano, teli che cadono e che svelano un teatro di burattini. La casa di Pinocchio è un oggetto scenico totemico che porta con sé tutti i simboli e l’immaginario della fiaba più bella del mondo.

Piazza del Carmine sarà animata dagli Arcieri storici di Peccioli con Tiro con l’arco e giochi medievali e sarà come fare un vero e proprio viaggio nel tempo. Vi ritroverete in un villaggio medievale e scoprirete antichi mestieri come il maniscalco e l’arrotino, proverete a far funzionare una forgia a mantice, vi metterete alla prova con giochi medievali e giochi di ingegno e potrete gareggiare con il tiro con l’arco.

Al Centro Polivalente alle ore 16.00 andrà in Il mondo senza plastica in 80 giorni della compagnia Areté.

Al Cinema Passerotti a partire dalle ore 16.00 ci divertiremo con Artdisney Cartoons, uno spettacolo musicale d’eccezione, tutto incentrato sulle colonne sonore più belle dei cartoni animati Disney dagli anni ’50 fino ai giorni nostri.

In piazza Fra’ Domenico alle ore 16.30 sarà la volta di Paccottiglia Deluxe, una dissacrante e irriverente visual comedy di Circo Pacco, un punto di svista parodistico sul circo.

Alle ore 17.30 in Piazza del Popolo in anteprima assoluta Bollerò, florilegio per maschere e bolle di sapone, il nuovo spettacolo della Compagnia Ribolle, ricco di inaspettati personaggi, maschere, musica e ovviamente tantissime bolle di sapone,

Per tutto il pomeriggio laboratori didattici animeranno i palazzi del centro storico. Al Museo Archeologico si terrà Lucente, un laboratorio di Francesca Marconi per ArtCityLab.

A Palazzo Fondi Rustici l’Albero delle ciliegie organizzerà la Valigia dei sogni, un laboratorio artistico in cui i bambini, attraverso diverse tecniche e materiali, potranno disegnare, scrivere e dare forma ai propri desideri.

Palazzo Pretorio ospiterà Bort. Tanti auguri… tanti così, una mostra e un laboratorio a cura di Cristoforo Moretti.

Le attività di Palazzo Pretorio proseguono con La befana ha le scarpe rotte… ma le calze nuove! Un laboratorio di sartoria con la stilista Cecilia Posarelli. Passato il Natale, si sa, si pensa già alla Befana: con il laboratorio creativo condotto dalla designer Cecilia Posarelli, sarà possibile confezionare e decorare la propria calza di feltro. Non resta che attendere che la Befana la riempia di cose buone!

Presso le Salette Espositive di Via Lambercione la casa editrice pisana Carmignani Editrice Infanzia presenta Viaggio ai confini dell’Universo, un libro, riccamente illustrato, che unisce scienza e divulgazione.

La Biblioteca Comunale Fonte Mazzola sarà animata da numerose attività dedicate alla fascia di età 0-6 tra cui Fiabe in Sound6D, la rivoluzione degli audiolibri.

Al Bar La Terrazza Torna bambino. Giochi di un tempo e vin brulé: giochi che riprendono le antiche tradizioni popolari del gioco da tavolo e a terra, attività ludiche mirate alla cooperazione, all’intuizione, alla precisione e all’intelligenza capaci di far divertire attivamente le persone in maniera mai banale.

La Pasticceria Ferretti, con Pasticcere per uno scatto, si trasformerà in un divertente set fotografico per trasformare i bambini e le loro famiglie in provetti pasticceri.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il Ristorante Audha e Perfumus per 11Lune d’Inverno propongono Truccabimbi&dolcetti, grazie a cui tutto sarà possibile, i bambini si trasformeranno nei loro beniamini: supereroi, principesse, animali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni comunali a Cascina: è ballottaggio tra Betti e Cosentini

  • Schianto nella notte a San Piero a Grado: muore 26enne

  • Elezioni regionali Toscana 2020, le proiezioni: Giani in vantaggio

  • Elezioni Regionali, Ceccardi sconfitta anche nella sua Cascina

  • Covid a scuola: due classi di licei pisani in quarantena

  • Coronavirus a scuola, tre studenti positivi: quarantena per compagni di classe e insegnanti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PisaToday è in caricamento