'Vi presento Francesco'

Vita, opere, miracoli e misfatti di Francesco, cantautore pisano. Dalle prime note all’esordio sul palco, dal successo con i Gatti Mézzi alla nuova identità da solista: in un dialogo semiserio con Fabrizio Bartelloni, Bottai si racconta attraverso un viaggio tra ricordi, aneddoti, riflessioni e soprattutto canzoni d’autore, proprie ed altrui.

L’evento sarà accompagnato dal ricco aperitivo-gourmet proposto dal Bistrot OpenPI (Piazza Vittorio Emanuele II, n. 22 – Pisa).  Per il rispetto della vigente normativa in materia di tutela della salute pubblica il numero di posti disponibili è limitato a 45. È perciò fortemente consigliata la prenotazione al 344 1337360.

Francesco Bottai
Nasce a Pisa nel 1977, cantautore e attore di teatro. Nel 2005 fonda, insieme a Tommaso Novi, I Gatti Mézzi progetto con il quale incide 6 dischi vendendone oltre 50.000 copie. Intorno a 700 i concerti fatti (tour in Canada, Francia e Belgio), vince vari premi come il Premio Ciampi, Premio della Satira, Premio Barezzi e arriva in finale al Premio Tenco. Svariate le collaborazioni: Stefano Bollani, Dario Brunori, Bobo Rondelli, Paolo Migone, Petra Magoni, Dario Fo, Ascanio Celestini, Andrea Kaemmerle, Gianmaria Testa, Bandabardò, The Zen Circus, Alessandro Fiori, Nico Gori, Beppe Scardino, Mirko Guerrini, Tony Cattano, Francesco Carmignani e altri … Nel maggio 2017 esce con Vite Semiserie (Labella), il suo primo disco solista. Assolo è il suo primo libro.

Fabrizio Bartelloni
Avvocato penalista e magistrato onorario presso la Procura di Lucca, evade dalle aule giudiziarie appena può, soprattutto attraverso la scrittura. Dopo la sua prima raccolta di racconti, Frammenti. Fermi-immagine di piccole imperfezioni quotidiane (Ensemble, 2014), con cui vince il Premio Giovane Holden, inizia la sua collaborazione con MdS Editore, per cui fa da curatore e co-autore del romanzo collettivo Sulle spallette alle nove (2014) e delle antologie Vituperio delle genti (2015) e Maledetti pisani (2017), e con cui pubblica sia la sua seconda silloge, Testimoni d’accusa. Manuale di confessioni involontarie (2016), che il romanzo Cavalieri di specchi (2019), scritto con Giovanni Vannozzi. Dal 2015 dirige, sempre per MdS, la collana di narrativa Cattive strade. È ideatore e conduttore, insieme a Marco Masoni, della rassegna Spiriti solitari – cantautori ascoltati, visti e raccontati.

L'immagine può contenere: una o più persone, meme e testo

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Festa della Cultura Calabrese

    • dal 21 al 27 settembre 2020
  • Mostra Olivetti al Museo della Grafica

    • Gratis
    • dal 31 luglio al 4 ottobre 2020
    • Museo della Grafica - Palazzo Lanfranchi
  • 'Fiera degli Scalzi'

    • Gratis
    • dal 25 al 27 settembre 2020
    • PISA
  • Sagra del tartufo bianco e del fungo porcino a La Serra

    • dal 25 al 27 settembre 2020
    • Nuovo padiglione polivalente del Circolo ARCI La Serra
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    PisaToday è in caricamento