Eventi Centro Storico

Riparte a Pisa il laboratorio permanente del Teatro dell'Assedio

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PisaToday

Il 14 settembre 2015 ripartirà il Laboratorio Permanente del Teatro dell'Assedio, condotto dal regista e drammaturgo Michelangelo Ricci con l'ausilio artistico dell'attore e regista Maurizio Muzzi e con il coordinamento dell'attrice Giusi Salvia.

Un laboratorio teatrale libero e gratuito, finalizzato all'auto-produzione e alla formazione di attrici ed attori più consapevoli della materialità del teatro, che, mescolando professionisti e principianti senza limiti di età o di intenzioni, renda tutti protagonisti di nuovi allestimenti in un percorso denso e articolato sul corpo, sulla voce e sull'espressività teatrale, proponendo un lavoro ad ampio raggio che comprenda anche le pratiche di allestimento scenico, dei costumi e della promozione. Un percorso che esclude la monetizzazione dei saperi e vede nella restituzione del lavoro il motore dell'apprendimento praticando quindi la gratuità e il "baratto" tra conduttori e partecipanti sino ad una amalgama di attività e responsabilità che porti ad un diverso modulo produttivo, ad un teatro non selettivo ma partecipato ed attivo.

Gli incontri preliminari si svolgeranno lunedì 14 e mercoledì 16 settembre al Teatro Lux. Successivamente gli incontri saranno sempre due a settimana, il lunedì al Palazzo Ricci e il mercoledì al Teatro Lux; sono previsti anche stages, approfondimenti e workshops facoltativi il giovedì. Il Laboratorio Permanente del Teatro dell'Assedio realizzerà due produzioni teatrali (febbraio 2016, maggio 2016)
Per informazioni ed iscrizioni telefonare al 3205785174 o scrivere a teatrodellassedio@gmail.com

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Riparte a Pisa il laboratorio permanente del Teatro dell'Assedio

PisaToday è in caricamento