Venerdì, 22 Ottobre 2021

Opinioni

Sara Venchiarutti

Collaboratore PisaToday

Un ottobre di sagre a Pisa e provincia

Qualche consiglio sulle principali sagre enogastronomiche in programma nel mese di ottobre

Con il mese di ottobre arrivano anche tutte le specialità tipiche del periodo autunnale. Funghi, tartufi e castagne, tanto per citare i più 'famosi', torneranno ad allietare i palati di appassionati e non solo. E tra le varie sagre e fiere in programma questo mese c'è solo l'imbarazzo della scelta. Un'occasione, questa, anche per visitare i borghi medievali incastonati tra le colline del pisano.

Torna la Sagra del Marrone di Rivalto

Parlando di sagre autunnali non si può non cominciare con una delle protagoniste assolute: la castagna. O, più precisamente, marrone. Nel borgo medievale di Rivalto se ne raccoglie un tipo con caratteristiche particolari, frutto di una tradizione che è parte integrante del paesaggio del luogo. Sabato 16 e domenica 17 ottobre sarà possibile gustare questa specialità in tutte le salse, dal pane ai dolci e alle tradizionali caldarroste.

Arriva la Sagra delle Castagne a Orciatico

Per rimanere in tema di castagne bisogna spostarsi a Orciatico. Domenica 17 ottobre è infatti tempo di sagra e nel centro del borgo tutti i visitatori potranno gustare le prelibatezze preparate dalle cuoche del paese. Un appuntamento da non perdere per immergersi nei bellissimi colori autunnali della natura circostante e per assaporare specialità locali con musica, ballo e tanto altro. Ovviamente la protagonista assoluta è lei, la castagna: per le vie del borgo ci saranno caldarroste e ballotte, castagnaccio e vino dolce, oltre a frittelle, panini e bomboloni.  

Tre giorni alla scoperta e alla degustazione dei prodotti del territorio: Food & Wine festival 2021

Oltre 80 produttori agroalimentari e vitivinicoli delle Terre di Pisa pronti a far degustare tipicità e delizie a 'Km Zero'. E la possibilità di acquistare direttamente i prodotti: formaggi, salumi, pasta, tartufi, miele, cioccolato, dolci e conserve, olio, vino, birra e liquori. Sono questi, letteralmente, gli ingredienti del 'Food & Wine festival 2021', che si tiene a Pisa, in piazza Vittorio Emanuele II, dalla sera di venerdì 15 al 17 ottobre. Oltre ai prodotti tipici, in calendario diverse degustazioni guidate, attività ludiche per bambini e vere e proprie mastercalss per immergersi al meglio nelle eccellenze pisane.

A Forcoli la 'Mostra Mercato del Tartufo e del Fungo Porcino'

Ovviamente in questa selezione non può mancare il tartufo, altro grande protagonista. A Forcoli, da venerdì 8 a domenica 10 ottobre, si tiene la Mostra mercato del Tartufo e del Fungo Porcino. L'occasione per un pranzo o una cena a base di queste due specialità del territorio, ma anche per degustare e acquistare, insieme al profumatissimo tartufo bianco, gli altri prodotti di eccellenza del territorio, dai vini generosi al delicato olio extravergine di oliva. E per saperne di più sulla raccolta del tartufo, è prevista una caccia simulata. 

In arrivo 'Volterragusto', protagonisti il tartufo bianco e i prodotti tipici dell'Alta Val di Cecina

Particolarmente attesa anche la nuova edizione di 'Volterragusto', la mostra mercato dedicata al tartufo bianco e, in generale, ai prodotti tipici dell'Alta Val di Cecina. L'appuntamento è per gli ultimi due weekend di ottobre (sabato 23 e domenica 24 ottobre e da sabato 30 ottobre a lunedì 1 novembre) con le eccellenze enogastromiche del territorio, dal vino all'olio, dai salumi ai formaggi. E, per non farsi mancare niente, anche il cioccolato. La cornice poi è la tra le più suggestive: la piazza dei Priori in pieno centro storico. 

Si parla di

Un ottobre di sagre a Pisa e provincia

PisaToday è in caricamento