Semplicemente Lajatico e il Teatro del Silenzio

In Rainbows Treks insieme a Jacopo Selleroni (Guida Ambientale Escursionistica) vi invitano a partecipare in una piacevole escursione negli immensi spazi delle colline di Lajatico che ci porterà fino a un luogo molto potetnte che scava nell'anima: il Teatro del Silenzio voluto da Andrea Bocelli.

Grandi aperture e qualche albero isolato apriranno la vista sulle morbide colline della Val d'Era. Dal centro di Lajatico percorreremo, su ampie strade bianche un incredibile percorso.

Il paesaggio a 360 gradi sarà unico poichè sarà possibile osservare con un solo colpo d'occhio le Alpi Apuane, Volterra e l'appennino Tosco Emiliano. Una suggestiva sagoma della città di volterrà ci accompagnerà fino alla fine del nostro trekking.
Raggiungeremo il Teatro del Silenzio quasi in orario di Tramonto e lo aspetteremo insieme seduti all'interno del teatro e per gioire insieme dello spettacolo naturale.

Ritrovo
Ore 11 a Lajatico (maggiori informazioni sul punto di ritrovo verranno date al momento dell'iscrizione).
Info Tecniche
Difficoltà: T (turistico)
Lunghezza: 11.5 km
Dislivello: +/- 300 m
Durata: 5h circa
Cosa portare
Abbigliamento a strati
Una giacca impermeabile
Calzature da escursionismo
Zainetto giornaliero
Pranzo al sacco al sacco
Almeno 2 litri di acqua a testa (non ci sono fonti lungo il cammino)
Cappellino
Macchina fotografica (opzionale)
Mascherine chirurgiche (obbligatorio)
Gel disinfettante non autoprodotto (obbligatorio)

Costo
Adulti 20€

La quota comprende:
-Accompagnamento con due guide Ambientali autorizzate dalla Regione Toscana.

La quota non comprende:
-Tutto ciò che non è riportato in "La quota comprende"

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • 'Pisa Book Festival' on line

    • dal 3 al 6 dicembre 2020

I più visti

  • 'Pisa Book Festival' on line

    • dal 3 al 6 dicembre 2020
  • Concerto Enrico Fink Trio

    • Gratis
    • 8 dicembre 2020
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    PisaToday è in caricamento