Silent Concert, tre appuntamenti di musica in cuffia sul litorale pisano

Nuova rassegna musicale dell'estate a Marina di Pisa, Tirrenia e Calambrone con canzoni d'autore e solidarietà. Il ricavato sarà devoluto al reparto di Malattie infettive dell'ospedale Cisanello

Un viaggio nel cuore della musica italiana a due passi dal mare, con tre appuntamenti dedicati al nostro Paese, celebrando la sua storia, la sua cultura e le sue bellissime canzoni. 'Silent Concert - La musica del Litorale pisano abbraccia l'Italia' è il nuovo evento in programma sul Litorale organizzato da Confcommercio Provincia di Pisa e Sib - Sindacato italiano balneari, con il patrocinio del Comune di Pisa e la collaborazione di Retroscena.

Tre serate in cui i brani più conosciuti della musica italiana saranno protagonisti nei luoghi più suggestivi di ogni località. Il primo appuntamento è per giovedì 9 luglio a Marina di Pisa in piazza delle Baleari, poi giovedì 23 luglio a Tirrenia sulla Terrazza Imperiale, mentre l'ultimo concerto è per giovedì 20 agosto a Calambrone, presso il centro commerciale Eliopoli. Tre concerti all'aperto con musica live, con voce e pianoforte, dove sarà possibile ascoltare in cuffia, nel rispetto della distanza di sicurezza, le più belle canzoni italiane.

“Questi tre eventi, equamente suddivisi tra Marina di Pisa, Tirrenia e Calambrone, sono una testimonianza di fiducia per il futuro, e rappresentano i primi appuntamenti in assoluto per ripartire insieme con serenità, attenzione e massimo rispetto delle norme, augurandoci che riscuotano una grande partecipazione”, l'auspicio di Fabrizio Fontani, presidente di ConfLitorale Confcommercio.

Una modalità di ascolto individuale e dedicata soltanto a chi indossa le apposite cuffie, ma capace di regalare un'emozione condivisa attraverso la musica e le parole. A eseguire i brani nelle tre date saranno il pianoforte di Alex Bimbi, musicista e pianista che si è esibito con artisti del calibro di Mika e Marco Mengoni, e la voce di Silvia Spagnoli, cantante e vocal coach con oltre 20 anni di esperienza.

“Questa tempesta che ha investito le nostre vite ci ha portato a bloccare e ripensare le iniziative, puntando tutto sulla promozione turistica, attraverso una forte comunicazione. Ciò non ci impedisce comunque di sostenere tutti quegli eventi che vanno nella direzione dell'assoluta sicurezza. Questa in particolare, è una nobile iniziativa che unisce divertimento, musica e solidarietà, e dimostra una volta di più l'attenzione degli imprenditori locali alla solidarietà” ha aggiunto l'assessore al Commercio Paolo Pesciatini.

Ha parlato di “evento paradigmatico dell'Italia migliore, incentrato sulla solidarietà come primo passo della ripartenza e pertanto del doveroso ringraziamento Confcommercio, al Sindacato balneari e al comune di Pisa che dà il patrocinio” il professor Francesco Menichetti, in rappresentanza della sanità pisana. Il ricavato delle tre serate verrà infatti devoluto al reparto Malattie Infettive dell'Ospedale di Cisanello di Pisa.

È possibile registrarsi all'evento direttamente sul sito www.confcommerciopisa.com

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Giani annuncia: "Dal 4 dicembre Toscana zona arancione"

  • Coronavirus, il governatore Giani: "Nei prossimi giorni chiederemo di tornare in zona arancione"

  • Più spostamenti in un comune diverso: ordinanza regionale in vista della zona arancione

  • Commercio in lutto: se ne va Gisberto Moisè, storico pizzaiolo pisano

  • Toscana zona rossa, scende l'indice Rt: "Zona gialla prima di Natale"

  • Comune di Pisa: nuovi bandi per assumere un falegname, un elettricista e un agronomo

Torna su
PisaToday è in caricamento