Eventi

Parte la stagione 2017 al Teatro della Compagnia di Castelfranco di Sotto

Ricco calendario con comicità d'autore ed amatoriale, più concerti de I Matti delle Giuncaie e Cecco e Cipo

E' pronta una nuova programmazione di spettacoli al Teatro della Compagnia di Castelfranco di Sotto per questo 2017 appena iniziato. Un cartellone pieno di nuove proposte che si apre al grande pubblico puntando su qualità, intrattenimento selezionato e originalità.

La Stagione Teatrale 2017 è stata presentata stamattina, 4 dicembre, dal sindaco del Comune di Castelfranco Gabriele Toti, dall’assessore alla Cultura, Chiara Bonciolini, e da Pietro Cataldo, presidente dell’Associazione Four Red Roses e direttore artistico delle rassegne ‘Teatro Comico’ e ‘Vetrina Teatro’.

Si parte da un mese di gennaio all’insegna del buon umore con la rassegna di ‘Teatro Comico’ che inaugurerà sabato 14 gennaio con la commedia 'La cena dei cretini', portata in scena dalla Compagnia del Molo (Viareggio). Si prosegue con 'E ora icché s’inventa?', divertimento tutto toscano con il Gruppo teatrale La Ginestra (Ginestra F.na), sabato 21 gennaio, e con lo spettacolo in vernacolo fiorentino '4 cuori e una capanna' della Compagnia teatrale Paolo Paoletti (La Romola, Firenze), sabato 28 gennaio.

La programmazione prosegue da febbraio ad aprile con sei spettacoli di teatro amatoriale di qualità, scelti con cura tra centinaia di proposte arrivate da ogni parte d’Italia, per la rassegna ‘Vetrina Teatro’. Una selezione di rappresentazioni che faranno sorridere, riflettere ed emozionare gli spettatori del Teatro della Compagnia. Varie le storie che prenderanno vita sul palco di Castelfranco: dal classico di De Filippo 'Non ti pago', portato in scena dall’Associazione teatrale Il Dialogo (Cimitile, Napoli), alla comica pièce 'Questioni d’affari' riadattata dal Gruppo teatrale Luci della Ribalta (Bolzano), fino a testi più introspettivi come 'The gin game', interpretato dal Teatro dell’Accadente (Forte dei Marmi).

La rassegna ‘Vetrina Teatro’ sarà intervallata da due eventi musicali d’eccezione: sabato 25 febbraio I Matti delle Giuncaie, band regina dell’Hard-Folk che farà tappa a Castelfranco con il loro tour 'Noi non siamo stanchi'. Lapo Marliani, Francesco Ceri, Andrea Gozzi e Mirko Rosi suoneranno con un'ipnotica chitarra classica, un ispirato mandolino, una chitarra acustica rock piena zeppa di rumori e un'incredibile batteria a motore, per unire al folk, la musica gitana, quella cantautoriale e il rock.

Sabato 18 marzo sarà la volta di 'Plof! Cecco e Cipo Tour', concerto dei due cantautori empolesi, lanciati da X Factor, Simone Ceccanti e Fabio Cipollini, che dopo il successo del 'Vaccaboia tour' prima e del 'Flop! Tour' poi, tornano in pista con uno show rinnovato più intimo e discorsivo, ricco di brani rivisitati in una chiave nuova, ed integrati agli inediti del nuovo album 'Flop!'. Il tutto valorizzato da una formazione ridotta che riporta la band alle origini.

A chiudere una stagione ricca di eventi imperdibili, sarà un appuntamento altrettanto importante: 'L’Atletico Ghiacciaia' di e con Alessandro Benvenuti e con Francesco Gabbrielli in programma martedì 11 aprile. Spettacolo dedicato alla Toscana che crede di poter resistere nella sua poetica linea di confine, ma anche il racconto di com'era il calcio prima che l'avvento massiccio della televisione lo deformasse in quella industria da forzati del look e del pallone che è diventato.

SPETTACOLI. Da quest’anno sarà possibile acquistare abbonamenti teatrali per le varie rassegne. Ce ne sono a disposizione un numero limitato di 30, con queste soluzioni: Vetrina Teatro € 28,00; Teatro Comico € 18,00; Vetrina+Comico € 45,00. I concerti (25 febbraio e 18 marzo) e lo spettacolo teatrale di Benvenuti (11 aprile) sono esclusi dall’abbonamento. Orario: inizio spettacoli ore 21,15.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parte la stagione 2017 al Teatro della Compagnia di Castelfranco di Sotto

PisaToday è in caricamento