Eventi Corso Giacomo Matteotti

Cascina, weekend tra arte contemporanea e tartufo: un nuovo abbinamento in mostra

Il prossimo fine settimana Corso Matteotti sarà un museo a cielo aperto, con l'esposizione delle opere degli artisti di Rosso Grabau e i piatti di tartufo della Savitar di Claudio Savini. In centro anche il mercatino dell'artigianato. L'ingresso è gratuito

Un momento della presentazione dell'evento

Nella nostra provincia è un abbinamento inedito, ma pronto a soddisfare tutti i gusti. 'Il tartufo nell'arte a Cascina' è la prima rassegna artistica ed enogastronomica organizzata dall'associazione Rosso Grabau in collaborazione con il Comune e Savitar srl.

Dal pomeriggio di sabato 13 e tutta la domenica Corso Matteotti ospiterà le opere dei 35 artisti dell'associazione di arte contemporanea installate su 14 pannelli, in una mostra completamente open air.

Al piacere per la cultura si aggiunge quello per il palato. All'ombra della statua di Piazza dei Caduti verranno allestiti gli stand della Savitar Srl, l'azienda tartuficola samminiatese dello chef Claudio Savini. Per l'occasione proporrà un piatto freddo e due piatti caldi a base di uova al tartufo e ravioli al tartufo, oltre ad altre specialità da gustare anche in modalità take away.

Altre opere firmate Rosso Grabau saranno visibili all'interno dell'ex Palazzo Pretorio, che per tutta l'estate ha ospitato gli eventi promossi dall'associazione.

Lungo il porticato del corso si snoderanno anche i 45 stand del mercatino a tema artistico e artigianale. L'ingresso è gratuito, ma sarà possibile donare un contributo che l'associazione Rosso Grabau devolverà in beneficenza.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cascina, weekend tra arte contemporanea e tartufo: un nuovo abbinamento in mostra

PisaToday è in caricamento