Martedì, 15 Giugno 2021
Eventi

Villa Saletta rivive con il teatro popolare

Da lunedì 24 giugno a sabato 6 luglio sei spettacoli in notturna nel borgo medievale del comune di Palaia

Torna l'appuntamento con la rassegna teatrale nel borgo medievale di Villa Saletta. La manifestazione, patrocinata dal Comune di Palaia e organizzata dai gruppi 'La Tartaruga' di Forcoli e 'Four Red Roses' di Castelfranco di Sotto, conferma anche quest'anno la sua vocazione popolare, mettendo in scena spettacoli di prim’ordine, con sei rappresentazioni da lunedì 24 giugno a sabato 6 luglio, con inizio alle ore 21,30.

Prima data del cartellone lunedì 24 giugno con 'La cena dei cretini' a cura della Compagnia del Molo di Viareggio, regia Stefano Toncelli, che presenta uno spettacolo all'insegna del divertimento e della leggerezza dove lo scherzo e le prese di giro sono il perno sul quale ruotano attori e scenografia. Si prosegue mercoledì 26 giugno con 'La vedova in nero' a cura de I Pinguini di Firenze regia Pietro Venè, un tuffo nell'America degli anni '20 con un omaggio al cinema muto dove le parole sono sostituite da un sottofondo musicale che accompagna la gestualità degli attori.

Domenica 30 giugno è in programma 'Non tutti i ladri vengono per nuocere' a cura del gruppo La Tartaruga di Forcoli, regia Fabio Galardi, uno scorcio d'Italia bigotta e conservatrice raccontata in chiave comica tra fuorilegge, ricchi benestanti ed equivoci. Il prestigioso gruppo GAD Città di Pistoia si cimenterà martedì 2 luglio nello spettacolo 'Allegretto (per bene...ma non troppo)' per la regia di Enrico Melosi. La Toscana degli anni '30 con i suoi modi di dire, la saggezza amara dei personaggi, le battute buffe e sarcastiche ma anche il dolore e il pregiudizio di un periodo storico tumultuoso.

Video: alla scoperta di Villa Saletta

Giovedì 4 luglio andrà in scena 'Ben Hur' regia di Enzo Ardone, a cura della compagnia La Bottega dei Rebardò di Roma. L'attualità della capitale raccontata da due mondi che si incontrano e alternano momenti di dirompente comicità ad altri di profonda riflessione sui temi dell'immigrazione e del razzismo. A chiudere la rassegna sabato 6 luglio un'altra magistrale interpretazione della Compagnia Teatrale La Costellazione di Formia per la regia di Roberta Costantini. 'La Cattedrale' è la fusione di due grandi opere rivisitate con una grande ampiezza di prospettiva. Ritmo, colpi di scena e cambi d'atmosfera sono protagonisti insieme alla musica di questa grande opera che vede i protagonisti calcare una scenografia perennemente in movimento dove costumi e teli ne animano i contenuti.

La Rassegna del Teatro Popolare di Villa Saletta è dedicata a Mauro Monni, regista, scenografo e attore, celebre in particolare per la partecipazione al film dei fratelli Taviani 'La notte di San Lorenzo' e per aver aperto la compagnia teatrale 'Francesco di Bartolo'. Per info e prenotazioni: Gruppo Teatrale La Tartaruga di Forcoli; www.teatropopolare.it; Fabio Galardi 340 1619695; Ufficio Turismo Comune di Palaia turismo@comune.palaia.pisa.it, 0587 621437. Prezzo Biglietti: singolo biglietto 7 euro, abbonamento 25 euro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Villa Saletta rivive con il teatro popolare

PisaToday è in caricamento