Teatro Viale America, 104

Pontedera, in scena 'Recupero Risorse': attori 'diversamente abili' sul tema dei rifiuti

In scena "Recupero Risorse", davanti ai cancelli Revet di Pontedera. Attori diversamente abili condurranno gli spettatori verso la visione provocatoria di 'rifiuti umani' e rifiuti urbani, per dimostrare come entrambi possano rappresentare risorse

 'Recupero Risorse' è lo spettacolo emozionante della Compagnia Mayor Von Frinzius/Anffas: formata da 70 attori, dei quali circa la metà diversamente abili, che andranno in scena domenica prossima andranno in scena a Pontedera. Lo spettacolo, aperto a tutti e gratuito, farà da cornice all’inaugurazione del nuovo impianto Revet Recycling per il riciclo delle plastiche eterogenee.

L'originale spettacolo nasce con l’intento di creare un parallelismo potente tra quella che è la percezione del disabile nellarecupero risorse-2società e i rifiuti. Il filo che attraversava l’intero spettacolo è l’associazione provocatoria tra rifiuti umani e rifiuti urbani, per dimostrare come entrambi possano rappresentare risorse. La capacità di emozionare e smuovere, creare movimenti energici ma mai casuali, sono state le chiavi del successo di questa Compagnia teatrale,  nata come laboratorio teatrale nel 1997 e cresciuta di anno in anno.

'Recupero Risorse' è promosso da Revet e patrocinato dal Comune di Pontedera, con la collaborazione di Geofor per l’allestimento delle scene. I cassonetti, la scenografia composta interamente da rifiuti, le battute pungenti e ironiche diventano elementi fondamentali per evidenziare in modo cinico e spietato la visione condivisa dai più riguardo le disabilità, l’omosessualità, gli extracomunitari. Non mancheranno momenti commoventi, coreografie di impatto e monologhi emozionanti, sketch comici e tanta ironia. Lo spettacolo è adattissimo ai bambini di tutte le età.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pontedera, in scena 'Recupero Risorse': attori 'diversamente abili' sul tema dei rifiuti

PisaToday è in caricamento