Eventi Marina di Pisa / Piazza Sardegna

Marina di Pisa, coraggiosi fatevi avanti: torna il tuffo di Befana

L'appuntamento è per mercoledì in Piazza Sardegna. Saranno premiati il più giovane partecipante, il più vecchio e il gruppo più numeroso. L'evento anche per sottolineare l'importanza della donazione grazie alla partecipazione di Avis e Admo

Si rinnova anche quest’anno l’appuntamento ormai diventato tradizionale del tuffo in mare per il giorno dell’Epifania. La sfida è stata lanciata dagli 'Amici del Mare' di Livorno, con il patrocinio del Comune di Pisa, di Avis, ADMO e Pubblica Assistenza Litorale e il contributo di AVR e IPA: per tutti il ritrovo è il 6 gennaio a Marina di Pisa in Piazza Sardegna alle ore 11.30 per l’iscrizione al tuffo, poi arriverà la Befana dell’Avis che porterà dolci e caramelle per i bambini e infine a mezzogiorno il tuffo in mare.

Al termine del tuffo seguirà la consegna dei premi al più giovane partecipante, al più vecchio e al gruppo più numeroso e infine i festeggiamenti con cioccolata calda, spumante e panettoni forniti dalla Pubblica Assistenza Litorale. Sarà a disposizione una tenda per cambiarsi e asciugarsi dopo il tuffo.

“Il tuffo di Befana è ormai diventato un appuntamento tradizionale - afferma il vicesindaco Paolo Ghezzi - per festeggiare tutti insieme, pisani e livornesi, il nuovo anno iniziato e l’Epifania. È un’occasione per stare insieme e dare visibilità alle associazioni di volontariato che collaborano all’iniziativa, Avis e ADMO, e ricordare con loro l’importanza della donazione. Contiamo anche quest’anno su una grande partecipazione al tuffo, sperando di battere il record dello scorso anno di 180 coraggiosi che hanno sfidato il freddo e l’acqua ghiaccia per partecipare all’evento di festa e solidarietà”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Marina di Pisa, coraggiosi fatevi avanti: torna il tuffo di Befana

PisaToday è in caricamento