Sabato, 18 Settembre 2021
Eventi

Ultimo dell'anno a Pisa: programma, viabilità e navette gratuite

Ecco tutto quello che c'è da sapere per trascorrere il 31 dicembre nelle piazze del centro storico cittadino

Dopo i festeggiamenti per il Natale, a Pisa iniziano i preparativi per salutare la fine del 2016 e festeggiare l’inizio del nuovo anno. Tanti gli eventi proposti per chi vorrà trascorrere l'ultimo dell'anno nelle piazze di Pisa. Si inizierà a partire dal pomeriggio del 31 dicembre, in cui saranno molti gli appuntamenti nelle piazze della città, dedicati soprattutto alle famiglie e ai più piccoli. Spettacoli di pupazzi, band itinerante, show acrobatico, concerti, il tutto distribuito tra Piazza del Carmine, largo Ciro Menotti e piazza XX Settembre e piazza Garibaldi. Dopo le 21 gli spettacoli si concentreranno nella zona del Ponte di Mezzo e piazza Garibaldi con street band itinerante, danza acrobatica sul fiume, concerti, lo spettacolo di Gene Gnocchi, il brindisi (a cui partecipano come ogni anno sindaco e vicesindaco), i fuochi d’artificio e la musica.

“Anche quest'anno - dichiara il vicesindaco Paolo Ghezzi - a Pisa il Capodanno sarà all'insegna dello stare insieme e dell'incontro tra generazioni. Uno sforzo che l'amministrazione garantisce ormai da alcuni anni anche in un’ottica di promozione turistica, proponendo uno spettacolo variegato e che consente a tutti, in primis alle famiglie, di poter scegliere Pisa come meta privilegiata in cui passare tre giorni splendidi, con una offerta spettacolare di qualità. È uno sforzo che si rivolge anche a tutti quei concittadini pisani che, sempre più numerosi, si trovano a dover restare in città e a voler passare l'ultimo dell'anno in piazza per festeggiare tutti insieme l'arrivo del nuovo anno”. 
 

IL PROGRAMMA DEL 31 DICEMBRE

LE CHIUSURE AL TRAFFICO E I SERVIZI NAVETTA GRATUITI. Per consentire il lancio dei fuochi verranno chiusi i marciapiedi del Ponte di Mezzo, ma il ponte sarà sempre transitabile a piedi eccetto dieci minuti prima e dopo la mezzanotte. Il Ponte sarà invece chiuso alle macchine dalle ore 8 del 30 dicembre alle ore 11 del 1 gennaio. Chiusi al traffico veicolare anche Lungarno Pacinotti da via S. Maria a Piazza Garibaldi (istituendo senso unico di marcia da Via Santa Maria a P.te Solferino); Lungarno Mediceo da Piazza Garibaldi a Piazza Mazzini esclusa, Lungarno Galilei e Lungarno Gambacorti dalle ore 17 del 31 dicembre alle ore 11 del 1 gennaio. In piazza San Sepolcro sarà invertito il senso unico di marcia, con nuova direzione da lungarno Galilei a via San Martino dalle ore 17 del giorno 31 dicembre alle ore 11 del giorno 1 gennaio.

Sarà inoltre istituito il divieto di sosta con rimozione coatta dei veicoli parcheggiati su: Lungarno Galilei (da P.zza S. Sepolcro a P.zza XX Settembre ) dalle 7 del 29 dicembre alle 11 del 1 gennaio; Lungarno Pacinotti (da via Curtatone e Montanara a  Piazza Garibaldi compresa) dalle 14 del 31 dicembre alle 11 del 1 gennaio; Lungarno Gambacorti (da P.zza XX Settembre a via Delle Belle Donne), dalle 10 del 30 dicembre alle 11 del 2 gennaio; Lungarno Sonnino (per due mezzi), dalle 6 del giorno 1 gennaio alle 11 del giorno 2 gennaio.

Per consentire lo svolgimento dello spettacolo pirotecnico che si terrà sul Ponte di Mezzo sarà inoltre interdetta, per motivi di sicurezza, la navigazione nel tratto dell’Arno compreso dal Ponte Solferino al Ponte della Fortezza, dalle 00.00 del 31 dicembre alle 00.30 del 1° gennaio.

Dalle 20.40 alle 02.20 circa, due navette gratuite collegheranno i Lungarni di Mezzogiorno e Tramontana con i parcheggi scambiatori e periferici a intervalli di 20 minuti circa:

Navetta Night LAM Rossa Pietrasantina: Park Pietrasantina - Via Bonanno - Via Fermi - Ponte Solferino

Navetta Night LAM Blu Cisanello: Park Cisanello - Via Matteucci - Via Matteotti - Lungarno Fibonacci - Ponte della Fortezza

MISURE DI SICUREZZA. In Prefettura il Comitato provinciale per l'ordine e la sicurezza pubblica ha pianificato e disposto le misure da adottare per rendere al massimo sicura la notte del Capodanno. In particolare è stato stabilito che i lungarni verranno chiusi in entrambi i sensi di marcia da mezzi pesanti dei Vigili del Fuoco e dell'Esercito Italiano con mezzi dell'operazione 'strade sicure'; verranno altresì disposte barriere mobili sia in Corso Italia sia in Borgo Stretto al fine di creare un'area assolutamente protetta e garantire quindi il sereno trascorrere delle ore per i cittadini pisani che vorranno partecipare all'evento.
Sono stati inoltre disposti con ordinanza del Questore servizi di ordine e sicurezza pubblica a cura della Polizia di Stato e dell'Arma dei Carabinieri.
Tutto il sistema di Protezione Civile è stato allertato al fine di poter intervenire laddove dovessero crearsi situazioni di emergenza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ultimo dell'anno a Pisa: programma, viabilità e navette gratuite

PisaToday è in caricamento