rotate-mobile
Domenica, 19 Maggio 2024
Eventi San Rossore

'Arcobaleno d'estate' a San Rossore: visite guidate alla scoperta dei tesori del Parco

Nella Tenuta di San Rossore sarà possibile accedere alla Villa del Gombo e alla riserva del Palazzetto: un’occasione unica per scoprire parti solitamente inaccessibili dell’area protetta, a due passi dalla città di Pisa

'Il Parco svela i suoi tesori': è proprio questo lo slogan della giornata che l’Ente Parco regionale di Migliarino, San Rossore e Massaciuccoli, in collaborazione con la cooperativa PAIM Turismo, propone per aderire all’iniziativa di promozione turistico culturale 'Arcobaleno d’estate', lanciata da “La Nazione” e promossa dalla Regione Toscana, con il supporto di Toscana Promozione e di Fondazione Sistema Toscana. Il programma all’interno della vasta area protetta costiera, che comprende la costa pisana estendendosi fino alle porte della Versilia, prevede per il 24 agosto visite guidate straordinarie alla Villa del Gombo e alla Riserva del Palazzetto, nella Tenuta di San Rossore; si tratta di appuntamenti unici per scoprire porzioni di territorio normalmente precluse alla fruizione da parte del pubblico.

Il calendario è così articolato:

  • ore 9.00: escursione guidata alla Riserva integrale del Palazzetto
  • ore 18.00: visita guidata alla Villa presidenziale del Gombo

Punto di partenza è il Centro Visite San Rossore, situato a poche centinaia di metri dall'ingresso principale della Tenuta di San Rossore, in località Cascine Vecchie; in caso di richieste oltre la disponibilità di posti, sarà possibile effettuare una visita aggiuntiva alla Villa del Gombo la mattina e/o una visita alla Riserva del Palazzetto il pomeriggio.

La partecipazione alle visite guidate sarà gratuita, ma è obbligatoria la prenotazione. Per ulteriori informazioni e prenotazioni nell’ambito dell’iniziativa 'Arcobaleno d’estate: il Parco svela i suoi tesori': 050 530101.

Come ogni sabato all’interno del Parco regionale di Migliarino, San Rossore e Massaciuccoli sarà inoltre possibile effettuare tutte le attività previste nelle varie riserve o tenute del Parco, tra cui l’Ente Parco segnala in particolare: a San Rossore le visite in carrozza con partenza dal casale 'La Sterpaia', il percorso a piedi interamente accessibile 'Sabrina Bulleri', le visite a cavallo a cura del Centro di equitazione naturale 'Equitiamo' e il noleggio di biciclette e ciclocarrozzelle presso il Centro Visite San Rossore; la visita a 'La Brilla' nella zona di Massarosa; il percorso accessibile della 'Riserva Naturale del Chiarone' nell’oasi sul Massaciuccoli gestita dalla LIPU per conto dell’Ente Parco; le visite guidate all’interno della Macchia lucchese, con partenza dal Centro visite del Parco a Villa Borbone; le oasi WWF del litorale pisano; l’accesso al garden e alla piscina di Coltano.

Per informazioni sui Centri visita e sui sentieri all’interno dell’area protetta: https://www.parcosanrossore.org/conoscere-il-parco/visitare-il-parco
Per chi volesse pernottare nella della Tenuta di San Rossore, sono disponibili quattro strutture ricettive per soddisfare ogni esperienza di soggiorno, anche quelle di ospiti con bisogni speciali, in uno spettacolare scenario a contatto con la natura incontaminata, lontano da ogni interferenza umana, cullati dal silenzio e dagli odori dell’ambiente, e in cui non mancano le sorprese di incontri ravvicinati con gli animali che popolano il parco. Per informazioni sull’ospitalità: https://www.dormirenelparco.it oppure 050 779404 o 050 533601.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

'Arcobaleno d'estate' a San Rossore: visite guidate alla scoperta dei tesori del Parco

PisaToday è in caricamento