rotate-mobile
Mercoledì, 6 Luglio 2022

Opinioni

Sara Venchiarutti

Collaboratore PisaToday

Cosa fare a Pisa e provincia nel weekend del 12 e 13 marzo

Qualche consiglio per il fine settimana

Marzo, si sa, è il mese meno affidabile dal punto di vista metereologico. E con la speranza che continui a splendere il sole, non mancano gli appuntamenti all'aria aperta pronti per questo fine settimana di (quasi) metà marzo. E per ogni evenienza non scarseggiano nemmeno quelli al chiuso tra visite guidate e spettacoli teatrali.

Vini in maneggio: degustazione, giro a cavallo, visita in vigna a Calci

Degustazioni, vigne e passeggiate a cavallo. Una giornata di totale relax, a contatto con la natura, quella in programma per domenica 13 marzo al Centro Ippico La Cartuja, a Calci. Sarà possibile provare quattro vini naturali biologici e, per i più curiosi, è prevista anche una visita in vigna guidati dal vignaiolo, che rivelerà tutti i 'segreti' per un buon vino. I più piccoli potranno invece godersi un fantastico giro a cavallo. 

Trekking dal Lago di Santa Luce al Giardino della Spiritualità

Chi preferisce una bella passeggiata nella natura sarà accontentato anche questo fine settimana. Si parte domenica 13 marzo con una giornata di trekking dal Lago di Santa Luce fino al Giardino Lipu della Spiritualità di Pomaia. Due ambienti naturalisticamente diversi ma accomunati dalla bellezza e ricchezza della biodiversità presente. Insomma, un ambiente perfetto per rilassarsi immergendosi nei colori e profumi della natura. 

Escursione all'Anello di San Giuliano Terme

È nelle campagne attorno a San Giuliano Terme l'altra escursione in programma per domenica 13 marzo. Questo itinerario escursionistico segue le mulattiere storiche sino al Passo di Dante (215m), il famoso valico che in epoche antiche fungeva da collegamento tra le città di Pisa e Lucca. Altra tappa Villa Bosniaski, localmente conosciuta come Casa del Polacco. Costruita alla fine dell’800, l’edificio ormai in rovina conserva un immortale fascino. 

Vicopisano: visita guidata al borgo e aperitivo

Un viaggio nel tempo fino al Medioevo. Con le sue torri e mura di pietra, Vicopisano è il posto perfetto per assaporare un po' di atmosfera medievale. E la visita guidata in calendario per domenica 13 marzo porterà proprio alla scoperta della storia di questo affascinante borgo, che sfoggia un suggestivo campionario di edilizia civile e militare dal Medioevo al Quattrocento. Torri, casetorri, palazzi, domus, mura, porte e la celebre Rocca, restaurata ed ampliata da Filippo Brunelleschi dopo la conquista fiorentina.  

Visita guidata sulle Mura di PisaVisita guidata al museo di arte medievale di San Matteo

Il fine settimana può essere anche l'occasione per approfondire la storia e le bellezze artistiche di Pisa. In particolare sono due le visite guidate in programma. La prima, domenica 13 marzo, sulle Mura cittadine, le più lunghe in Italia d'epoca medievale. Un viaggio per ammirarne l’architettura e scoprire storie di condottieri, nobil donne e popolani che hanno abitato intorno ad esse. La seconda, sabato 12 marzo, ha per protagonista il Museo di San Matteo. Giunta Pisano, Nicola Pisano, Simone Martini, Andrea Pisano, Donatello: un vero e proprio itinerario tra i colori del medioevo tra tavole dipinte e sculture lignee. 

Debutto di 'Robin Hood - L'eroe muore sempre per ultimo' al Teatro Nuovo-Binario Vivo

Numerosi anche gli eventi a teatro. Al Teatro Nuovo-Binario Vivo sabato 12 e domenica 13 marzo debutta ‘Robin Hood – L’eroe muore sempre per ultimo’. La storia è ambientata in un futuro irreale ma non troppo, lontano, ma non tanto. Un potere centralizzato, a cui le persone si piegano passivamente, si impone con forza. Marian è morta, Robin è abbandonato al suo dolore, Fra Tuck collabora con chi detiene il potere. Resiste solo Little John. Robin è depresso, rinchiuso in casa e scoraggiato dalla natura umana. Ad un certo punto, però, qualcosa cambierà, e ribellarsi diventerà necessità e priorità. 

Lella Costa in 'Se non posso ballare non è la mia rivoluzione'

Lella Costa ritorna sabato 12 marzo alla Città del Teatro di Cascina con un nuovo spettacolo: 'Se non posso ballare non è la mia rivoluzione', ispirato a 'Il catalogo delle donne valorose' di Serena Dandini. Donne intraprendenti, controcorrente e a volte incomprese, che hanno lottato per raggiungere traguardi che sembravano inarrivabili. Da Marie Curie, premio Nobel per la fisica, a Olympe De Gouges, che scrisse la Dichiarazione dei diritti della donna e della cittadina. Ma anche la fotoreporter Ilaria Alpi, la fotografa Tina Modotti, Tina Alselmi e tante altre. 

'Circoluna', spettacolo di luci e ombre per bambini a Cascina

Domenica 13 marzo alla Città del Teatro arriva 'Circoluna', uno spettacolo d’ombre e di luci, di sorprese, incantesimi, meraviglie dedicato ai piccoli a partire dai 2 anni. A condurre i bambini sono Lucetta, la presentatrice, e Achille, il domatore d’ombre, le sole presenze in carne ed ossa in questo magico mondo circense. In questo mondo etereo qualcosa di 'insolito' interromperà improvvisamente lo spettacolo, che potrà proseguire solo se i piccoli spettatori non negheranno il loro aiuto.

Si parla di

Cosa fare a Pisa e provincia nel weekend del 12 e 13 marzo

PisaToday è in caricamento