rotate-mobile
Martedì, 30 Maggio 2023
PisaToday

PisaToday

Redazione

Weekend lungo del 25 aprile: ecco cosa fare a Pisa e provincia

Fiere, concerti, escursioni, sfilate, degustazioni, abiti vintage e 'tuffi' animati nella storia

I weekend lunghi, si sa, sono sempre quelli più amati. Il lunedì così non è il più il temuto giorno di rientro al lavoro, ma sono altre 24 ore in cui godersi un po' di tempo libero prima di cominciare la settimana. E quello del 25 aprile è un fine settimana fortunato da questo punto di vista. Ecco quindi qualche idea su cosa fare non solo sabato 23 e domenica 24, ma anche nel giorno della Liberazione

Arriva il 'Pisa Vintage' alla Stazione Leopolda con un'edizione primaverile ricca di eventi

Un vero e proprio salto indietro nel tempo. Agli anni Cinquanta e Sessanta con lo Swing e il Boogie Woogie, per esempio. Ma sono loro, i vestiti vintage, i veri protagonisti. Sabato 23 e domenica 24 aprile la Stazione Leopolda di Pisa apre le porte all'edizione primaverile del 'Pisa Vintage', appuntamento imperdibile per i 'vintage addicted'. Tanti gli stand presenti: dall'abbigliamento all'oggettistica, da vinili e cd agli accessori e scarpe, senza dimenticare la piccola gioielleria e borsette. In programma anche vari eventi come dj set, serate musicali a tema, stage di danza, presentazioni di libri e food truk per soddisfare ogni voglia golosa. 

Torna a San Miniato la tanto attesa 'Festa degli aquiloni'

A San Miniato, dopo un'assenza di tre anni a causa della pandemia, domenica 24 aprile torna uno degli appuntamenti più attesi dell'anno: la 'Festa degli aquiloni'. Dal prato della torre di Federico II sin dal mattino si alzeranno in volo decine di aquiloni, costruiti secondo l'antica tradizione toscana. A seguire la sfilata del Corteo Storico di San Miniato e, nel pomeriggio, il lancio di tre mongolfiere. Per concludere ci sarà un'asta di beneficenza degli acquiloni dipinti, realizzati da famosi artisti.

Dopo due anni di stop ritorna l'Agrifiera: tutto pronto per la 112° edizione

Comincia proprio questo weekend, da sabato 23 aprile, l''Agrifiera' al Parco della Pace 'Tiziano Terzani' di Pontasserchio. Un ritorno dopo due anni di stop a causa della pandemia per uno degli appuntamenti più attesi e apprezzati del territorio. Agricoltura, benessere, equitazione, florovivaismo, giardinaggio, tempo libero, zootecnia. E ancora gli stand enogastronomici, quelli delle associazioni, l'immancabile torta co' bischeri, degustazioni e laboratori attivi tutti i giorni per bambini e adulti. Insomma, c'è solo l'imbarazzo della scelta. 

'Moda senza confini', una giornata contro la violenza sulle donne alla Villa di Corliano

Una serata di moda e beneficenza contro la violenza sulle donne. Si chiama 'Moda senza confini' e si terrà domenica 24 aprile in una tra le location più belle del territorio pisano: la villa di Corliano, di proprietà della famiglia Agostini Veronesi Della Seta sin dal 1536. All'inizio i protagonisti saranno i più piccoli con la sfilata baby, mentre in serata verranno presentati capi di alta moda indossati da modelle/i professionisti. Spazio anche per modelli e modelle con disabilità, in passerella con abiti dei più noti stilisti nazionali e internazionali. L'intero ricavato sarà devoluto alla Casa della Giovane di Pisa.

Lungo la via Francigena in Toscana da Aulla a Sarzana (partenza da Pisa)

Non mancano nemmeno le occasioni per fare una bella escursione (tempo permettendo). Per chi vuole 'travalicare' i confini pisani, domenica 24 aprile parte da Pisa (stazione di San Rossore) la camminata seguendo la via Francigena in Toscana da Aulla a Sarzana. Lungo il cammino ci si imbatterà nelle atmosfere degli antichi villaggi, nei ruderi del Castello della Brina e infine nella bella cittadina medievale di Sarzana. E, di tanto in tanto, si apriranno alla vista bellissimi panorami marini. 

Visita guidata all'Oasi WWF del Bosco di Cornacchiaia

Per chi invece preferisce le atmosfere ombrose del bosco, l'oasi WWF della Cornacchiaia, nel Parco di San Rossore, è la scelta perfetta. Qui i cambiamenti dovuti alla presenza di uomini e animali sono quasi del tutto assenti. Con un sottobosco perfetto e una tipica vegetazione vicina alla costa, la visita guidata in questo spazio incontaminato (domenica 24 aprile, prenotazione obbligatoria) è un ottimo modo per rilassarsi prima di tornare alla vita di tutti i giorni.

Degustazione di vini e passeggiata in vigna per il 25 aprile

Degustazione di vini biologici e passeggiate in vigna per scoprire tutti i segreti del buon vino. Lunedì 25 aprile la Fattoria San Vito a Calci apre le sue porte per un pomeriggio all'insegna del gusto, della bellezza e delle tradizioni enogastronomiche locali. Un'occasione per trascorrere una mattina diversa dal solito, circondati dal verde dei Monti Pisani. La prenotazione è obbligatoria. 

Festa della Liberazione: a Fornacette torna il concertone

Lunedì 25 aprile ritorna anche un altro appuntamento particolarmente amato: il concertone della Liberazione a Fornacette. Quest’anno l’evento principale è rappresentato dal concerto di Bobo Rondelli & Surealistas. Prima di loro sul palco salirà il Duo Bucolico, mentre le percussioni dei Moruga Drum apriranno questa serata di musica. 

'Mura di Pisa Night Experience' speciale Liberazione: la metà degli incassi all'Ucraina

Solidarietà e storia per l'anniversario della Liberazione, lunedì 25 aprile. Anche a Pisa, come in tutta Italia, gli scenari di guerra del Secondo conflitto mondiale erano ben presenti nella vita dei nostri nonni. Per l'occasione Mura di Pisa e Acquario della Memoria organizzano un'edizione speciale di Mura di Pisa Night Experience. Un tour notturno di walking cinema per raccontare per suoni ed immagini il passaggio della Seconda Guerra Mondiale in città. Il 50% del ricavato sarà devoluto alla Misericordia di Pisa a sostegno della popolazione ucraina.

Qui per conoscere tutti gli eventi in programma. 

Si parla di

Weekend lungo del 25 aprile: ecco cosa fare a Pisa e provincia

PisaToday è in caricamento