rotate-mobile
Domenica, 26 Maggio 2024
PisaToday

PisaToday

Redazione

Il weekend del Capodanno pisano: ecco cosa fare a Pisa e provincia

Qualche idea per sabato 26 e domenica 27 marzo

Secondo la tradizione, questo fine settimana Pisa entra nel 2023. È il Capodanno pisano, che coincide anche con l'arrivo ufficiale della primavera. E quindi quale momento migliore per godersi il ritorno della bella stagione? Camminate e biciclettate, tesori storico-artistici solitamente chiusi al pubblico da scoprire, concerti, teatro, visite guidate, misteri da risolvere e incontri dedicati al benessere.

Giornate FAI di Primavera 2022: saranno 5 i luoghi aperti alle visite a Pisa

Arrivano anche quest'anno le Giornate Fai di Primavera. In tutta Italia aprono al pubblico tantissimi luoghi solitamente inaccessibili o poco conosciuti. E la provincia pisana non manca all'appello. Qui apriranno in via eccezionale, sabato 26 e domenica 27 marzo, cinque luoghi. A Pisa sarà possibile visitare, a contributo libero e guidati da ciceroni esperti, l'Archivio storico diocesano, il Cimitero ebraico, la Sinagoga e l'acquedotto mediceo, protagonista di un percorso che si snoda nel centro cittadino. A Volterra ad accogliere i visitatori è Casa Consortini, dove si potrà ammirare anche il persorso museale del piano terra. Per orari e dettagli delle visite si può visitare la pagina Facebook del Fai-Delegazione Pisa.  

Capodanno Pisano a Vicopisano: visite guidate speciali e concerto

Arriva il Capodanno pisano e porta con sé concerti, tante iniziative per i più piccoli e l'apertura di tutti i monumenti. Festeggia così Vicopisano il passaggio all'anno 2023. In particolare sabato 26 marzo monumenti e pievi del borgo e del territorio saranno aperti e visitabili con sconti e gratuità. Dal complesso della Rocca del Brunelleschi al Soccorso, dalla Torre dell'Orologio alla Chiesa di San Jacopo e la Pieve di Santa Maria. Gran finale con il concerto di violoncello e violino dei Maestri Elisabetta Casapieri ed Enrico Bernini nel cassero della Rocca. Domenica 27 marzo è invece interamente dedicata ai più piccoli con tanti giochi e attività, mentre per i più grandi continuano le visite guidate. 

A Villa Poschi c'è un mistero da risolvere: arriva la Cena con delitto

Un mistero da risolvere tra moventi, assassini e trame avvicenti. A Villa Poschi (San Giuliano Terme) sabato 26 marzo è in programma una Cena con delitto. I partecipanti, tra una portata e l'altra, prenderanno parte alla scena del crimine e dovranno risolvere il misterioso giallo. Un'occasione per essere coinvolti in uno strabiliante spettacolo mentre si gusta del buon cibo. 

In bici da Pisa alle parole d'oro e Lucca

Non c'è niente di meglio che una biciclettata per godersi la prima aria primaverile. Meglio ancora se si pedala lungo un percorso particolarmente bello dal punto di vista naturalistico. Insieme alla Fiab domenica 27 marzo si parte da piazza dell'Arcivescovado di Pisa per arrivare fino alla suggestiva vallata delle Parole d'oro, da cui parte l’acquedotto Nottolini che alimentava la città di Lucca. Qui si farà una sosta picnic. 

Cammirata' di beneficenza nella riserva naturale del Paduletto

Un percorso ad anello all’interno della Riserva naturale del Paduletto, nella tenuta di San Rossore. Sabato 26 marzo si può andare alla scoperta della zona umida della riserva. Partenza dal ponte della Sterpaia, mentre poi si costeggia per un primo tratto il Fiume Morto Nuovo. E al termine, per chi lo desidera, si potrà lasciare un’offerta libera da destinare interamente in beneficenza alla Croce Rossa Italiana per l’emergenza in Ucraina.

'Andrea Valeri concert' a Ponsacco

E non manca nemmno la musica. A Ponsacco arriva il talento di Andrea Valeri, considerato il nuovo ambasciatore della musica contemporanea. Classe 1991, è già veterano di molti dei più grandi palcoscenici di tutto il globo. Inizia fin da piccolo ad esprimersi con nuove tecniche chitarristiche come thumbstyle, fingerstyle, flatpicking e molte altre, fino a riuscire a sintetizzarle tutte attraverso le sue capacità. Insomma, un concerto tutto da scoprire. 

Un weekend di musica alla Route 66

Tanta musica anche alla Route 66 di Asciano Pisano. Sabato 26 marzo arrivano gli 'Acid Queen', tributo ad una delle voci più belle della musica anni '70/'80, la mitica Tina Turner. Sul palco tutti i successi che ripercorreranno la carriera della cantante statunitense. Domenica 27 marzo è invece il turno del Blues Night e Marco Rivals e la Jam Session Blues, un appuntamento fisso del palinsesto dove gli spettatori potranno partecipare attivamente con la loro voce o con uno strumento. 

'Sulle Ali della Vespa' con Renato Raimo al Teatro Rossini di Pontasserchio

'Sulle Ali della Vespa', il film diretto dall’attore e regista pisano Renato Raimo, arriva a Pontasserchio sabato 26 e domenica 27 marzo. Due appuntamenti inediti in cui Raimo accompagnerà gli spettatori in un viaggio dal teatro al cinema e ritorno. Un'anteprima di quello che sarà 'Sulle Ali della Vespa live', spettacolo che girerà i teatri nell'estate 2022, a metà tra racconto teatrale e magia cinematografica. Sullo sfondo il costume e la musica che nel tempo hanno accompagnato le diverse generazioni.

È tempo di bilancio ossidativo: la salute al centro al San Rossore Sport Village

È un incontro dedicato al benessere a 360° quello in programma nella mattinata di sabato 26 marzo al San Rossore Sport Village. Al centro lo stress ossidativo e le sue conseguenze, ossia un malessere generale (emicrania, dolori muscolari, sudorazione frequente) che, se non intercettato in tempo, può portare a problemi di salute più gravi e tumori. Durante l'incontro ci sarà anche la possibilità di misurare il proprio livello di stress ossidativo. Prevista anche la degustazione di quattro tipi diversi di olio EVO, prezioso alleato nella lotta allo stress ossidativo. 

Qui per conoscere tutti gli eventi 

Si parla di

Il weekend del Capodanno pisano: ecco cosa fare a Pisa e provincia

PisaToday è in caricamento