Università

Sant'Anna, Seasonal School sui cambiamenti climatici: iscrizioni, agevolazioni e borse di studio

Tempo fino a mercoledì 3 febbraio per iscriversi al corso intensivo che prenderà il via nella giornata di lunedì 22

Cambiamento climatico, etica e futuro. Questi i temi della Seasonal School "L'etica del cambiamento climatico. Rimodellare le responsabilità per le generazioni presenti e future" promossa dalla Scuola Superiore Sant'Anna di Pisa, che prende il via lunedì 22 febbraio. Per iscriversi al corso intensivo, che offre una formazione mirata sulle sfide etiche, sociali, politiche ed economiche legate al cambiamento climatico, c'è tempo fino a mercoledì 3 febbraio. Quattro i temi principali: caratteristiche e sfide specifiche del cambiamento climatico, implicazioni di carattere intergenerazionale per contribuire a mitigarlo, modelli per una responsabilità individuale e collettiva condivisa, "distribuzione" globale relativa agli oneri dell'inquinamento. L'obiettivo di questa Seasonal School è far acquisire una forte competenza teorica e un'efficace capacità pragmatica nell'affrontare questioni legate al cambiamento climatico e al patto che unisce la generazione attuale a quelle che verranno, all'interno di un quadro etico globale.

Pirni: "Il cambiamento climatico una delle maggiori sfide del nostro tempo"

La Seasonal School è coordinata da Alberto Pirni, docente di Filosofia morale all'Istituto Dirpolis (Diritto, Politica, Sviluppo) della Scuola Superiore Sant'Anna. Tra i docenti alcuni dei massimi esperti e specialisti in tema di cambiamenti climatici, filosofia e informazione scientifica e divulgazione a livello nazionale e internazionale come Tiziana Andina, Maurizio Ferraris, Fausto Corvino, Francesca Pongiglione, Barbara Henry, David Natali, Lukas Meyer, Roberto Buizza, Franco Flandoli, Giuseppe Pellegrini Masini, Luigi Pellizzoni, Erica Lo?fstro?m, Claudia Adamo, Sonia Filippazzi, Francesca Santolini, Enrica Battifoglia, Pierangelo Soldavini, Antonio Valentini, Pierpaolo Settembri, Stefano Maran, Francouse Guaspare, Edoardo Chiti, Francesca Capone, Dario Padovan.

“Questa Seasonal School - spiega Alberto Pirni - intende essere un momento di approfondimento dedicato a una delle sfide di certo più decisive del nostro tempo. Questa generazione sta realizzando, ovvero evitando di interrompere, un cambiamento radicale e non più reversibile del clima e delle condizioni di vita sul nostro pianeta. Quali condizioni di vita lasceremo alle generazioni future è decisione che si deve prendere nei prossimi dieci anni, ovvero non sarà più necessario parlarne: semplicemente, qualcosa di drammaticamente rilevante sarà a quel punto avvenuto, senza più possibilità di ritorno. È questo l'esito che tutti i dati scientifici prevedono".

"Il nostro 'corso intensivo' - conclude Pirni - si interroga sulle possibilità di evitare questo destino, cercando di andare oltre la troppa retorica che viene spesso evocata rispetto a questo tema e fornendo ai partecipanti gli strumenti teorici e pragmatici per valutare comportamenti adeguati e conseguenze da evitare, per questa generazione e per quelle future". 

Seasonal School sul clima: iscrizioni, agevolazioni e borse di studio

Possono iscriversi le studentesse e gli studenti universitari, di nazionalità italiana o straniera, che presentino le stesse caratteristiche di profitto richieste alle allieve e agli allievi della Scuola Superiore Sant'Anna, ovvero essere in pari con gli esami e avere conseguito una media di 27 su 30 per il sistema italiano. Anche questa Seasonal School rappresenta un'occasione per vivere, stando “dentro” le strutture e i laboratori della Scuola Superiore Sant'Anna, l'esperienza della ricerca e della didattica all'avanguardia. 

Sono confermate le numerose agevolazioni, come le riduzioni legate all'Isee, gli sconti e la priorità nell'iscrizione garantite a chi proviene dalle università e dalle fondazioni convenzionate con la Scuola Superiore Sant'Anna di Pisa. Sono inoltre confermate le borse di studio (42 in totale per tutte e 14 le Seasonal School del catalogo 2020 / 2021) offerte dalla Fondazione Ey e dalla Fondazione "Il Talento all'Opera". Tre di queste, pari a 450 euro ciascuna, saranno assegnate ad altrettanti studenti o studentesse che avranno ottenuto i risultati migliori. A oggi, le università e le fondazioni consorziate sono Università di Catania; Università della Calabria; Università della Tuscia; Università di Trento; Fondazione Onaosi; Università di Messina, Università di Macerata; Università di Camerino  Conferenza dei Collegi Universitari di Merito.

Il catalogo delle Seasonal School promosse dalla Scuola Superiore Sant'Anna di Pisa è disponibile su https://www.santannapisa.it/it/seasonal-school

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sant'Anna, Seasonal School sui cambiamenti climatici: iscrizioni, agevolazioni e borse di studio

PisaToday è in caricamento