'M'illumino di meno': è caccia agli sprechi energetici nei corridoi dell'Università

L'iniziativa si inserisce nell'ambito della giornata promossa dalla trasmissione di Radio Rai Caterpillar

Una vera e propria caccia ad un tesoro molto speciale che può contribuire a salvaguardare l'ambiente. E' quella che andrà di scena giovedì 22 febbraio dalle 18 alle 20 nei corridoi dell'Università di Pisa, nell'ambito di 'M’illumino di meno', l’iniziativa della trasmissione di Radio Rai 'Caterpillar' che promuove il risparmio energetico e i comportamenti virtuosi. Nell'Ateneo pisano è stato organizzato un flash mob, 'Caccia al Kwh', che vedrà impegnati studenti, docenti e personale a caccia di sprechi energetici, come ad esempio luci accese e porte e finestre aperte.

Sono previsti tre punti di ritrovo per la formazione dei gruppi di cacciatori: al Polo didattico Porta Nuova (Via Padre B. Fedi), al Polo A - Triennio della Scuola di Ingegneria (Largo Lucio Lazzarino) e al Polo didattico delle Piagge (Via Giacomo Matteotti). Il consiglio è di armarsi di smartphone per fotografare e filmare le 'catture' effettuate.

Quest’anno le iniziative per 'M’illumino di Meno' sono promosse nell’ambito della Rete delle Università per lo Sviluppo Sostenibile (RUS), che raggruppa 55 atenei italiani e la 'Caccia al Kwh' si svolgerà in contemporanea in numerose università della rete. L’obiettivo principale dell’iniziativa è sensibilizzare sul contributo individuale che ciascuno di noi può offrire su tema del risparmio energetico, a partire dalle piccole dimenticanze che, sommate tra loro, possono avere un impatto significativo sui consumi degli Atenei.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, approvato il decreto scuola: ecco cosa cambia

  • Coronavirus, l'emergenza ferma il Giugno Pisano: saltano Luminara, Gioco del Ponte e Palio

  • In Toscana scatta l'obbligo delle mascherine: chi deve indossarle e in quali occasioni

  • Lutto nella sezione Aia di Pisa: muore a 41 anni Gennaro D'Archi

  • Emergenza Coronavirus: distribuzione di mascherine a domicilio per i cittadini pisani

  • Auto fuori strada lungo l'Arnaccio: muore 25enne

Torna su
PisaToday è in caricamento