Giovedì, 23 Settembre 2021
energia

Energia solare: Pisa firma l'accordo con 'la Città del Sole'

Protocollo d'intesa con la città cinese di Dezhou, leader nel campo dell’innovazione e del risparmio energetico. L’80% dei suoi 5 milioni di abitanti usa in casa energia rinnovabile. I tetti solari della città permettono un risparmio di 23 milioni di tonnellate di CO2

Si è svolto domenica 19 ottobre, nella Sala Regia di Palazzo Gambacorti, l’incontro del Comune di Pisa, rappresentato dal sindaco Marco Filippeschi e dal vicesindaco Paolo Ghezzi, con una folta delegazione della città cinese di Dezhou, guidata dal sindaco.

L’occasione è stata fornita dalla firma della 'lettera d’intenti' che apre la strada alla collaborazione con la città cinese leader nel campo dell’innovazione e del risparmio energetico.

Dezhou, a tre ore da Pechino, è oggi 'la Città del Sole' che, negli ultimi 10 anni, si è trasformata in città dell’energia solare. Dezhou ospita la più grande azienda mondiale di scaldabagni a energia solare ed è leader anche per l’energia eolica.
L’80% dei suoi 5 milioni di abitanti usa in casa energia rinnovabile e ben 800mila lavorano nel settore dei pannelli solari.
I tetti solari della città permettono un risparmio di 23 milioni di tonnellate di CO2.

Il sindaco Filippeschi si è detto soddisfatto per l’inizio di una collaborazione su temi che sono anche delle città italiane. E non ha dimenticato di parlare dell’auspicato collegamento diretto fra Pisa-Toscana e la Cina, e del gemellaggio che lega la città della Torre ad Hangzhou.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Energia solare: Pisa firma l'accordo con 'la Città del Sole'

PisaToday è in caricamento