Giovedì, 28 Ottobre 2021
life

Città e ambiente: Pisa 36ª in Italia nell'indagine Legambiente 'Ecosistema Urbano'

La ricerca è giunta alla sua 22ª edizione. La situazione italiana non decolla, ma Pisa avanza rispetto al 2014 dove era 43ª. Menzione speciale per la qualità dell'aria, con la città prima in Italia per la quantità ridotta di polveri sottili PM10

Pisa migliora, l'Italia meno. La ricerca di Legambiente 'Ecosistema Urbano' sulla vivibilità ambientale dei capoluoghi di provincia italiani è giunta alla 22ª edizione e mostra un Paese "ingessato con performance anbientali statiche". Si registrano per Legambiente "pochi e timidi passi avanti sul fronte della raccolta differenziata e delle energie rinnovabili, male invece il trasporto pubblico". A trainare il miglioramento i centri sotto gli 80mila abitanti, con in vetta Verbania, Trento, Belluno, Bolzano, Macerata e Oristano.

La città della Torre è la prima Toscana nella classifica generale con la 36ª posizione. Firenze seconda in 43ª piazza. A contribuire alla graduatoria sono 18 parametri e 3 appendici che valutano diversi temi fra cui la qualità dell'aria, il consumo di risorse e rifiuti, la mobilità e le aree verdi. Fra i dati Pisa spicca prima in Italia per la ridotta presenza delle polveri sottili PM10 in valori medi durante l'anno.

Colpisce il dato sulla dispersione percentuale di acqua, cioè la differenza fra quella introdotta nella rete e quella consumata: un terzo viene perduto senza che venga usata per usi civili, industriali od agricoli. Ancora peggio con la produzione di rifiuti per abitante: 101ª posizione e 795,9 kg di rifiuti urbani prodotti per abitante. Di seguito il dettaglio delle classifiche ambientali, su dati dei Comuni del 2014.

QUALITA' ARIA
Presenza di Biossido di Azoto, valori medi annuali: 28ª posizione (24,5 μg/mc)
Presenza di PM10, valori medi annuali: 1ª posizione (14 μg/mc)
Presenza di Ozono, media del n° giorni di superamento della media mobile sulle 8 ore di 120 μg/mc: 17ª posizione (2 giorni)

ACQUA
Consumi idrici giornalieri procapite uso domestico: 73ª posizione (174,2 litri/abitante)
Dispersione rete idrica, differenza percentuale fra immessa e consumata per usi civili, industriali, agricoli: 49ª posizione (33,5%)
Depurazione, indice che include percentuale d allacciati a impianti, giorni di funzionamento e capacità di abbattimento del Cod: 86ª posizione (79%)

RIFIUTI
Produzione procapite annua: 101ª posizione (795,9 kg/abitante)
Raccolta differenziata: 65ª posizione (37,2%)

Per vedere tutti i dati e le classifiche ecco il link all'indagine.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Città e ambiente: Pisa 36ª in Italia nell'indagine Legambiente 'Ecosistema Urbano'

PisaToday è in caricamento