Domenica, 13 Giugno 2021
life

Maleodoranze in Valdera, Arpat precisa: "Per emergenze siamo attivi H24"

L'ente specifica che per le emergenze ambientali è sempre attivabile tramite la protezione civile di Firenze da forze dell'ordine ed istituzioni

In merito alla proposta dell'Unione Inquilini, che chiedeva la possibilità di attivare un reperibilità nel fine settimana dei tecnici Arpat per le segnalazioni di maleodoranze, l'ente di controllo specifica che "Arpat è attivabile H24, per le emergenze ambientali, attraverso la Sala Operativa della Protezione Civile (SOP) di Firenze; tale struttura può essere contattata unicamente dalle forze di Polizia e dalle Istituzioni nei casi che siano ritenuti necessari".

Per quanto riguarda invece le "segnalazioni che non richiedono un intervento immediato, i cittadini possono utilizzare i seguenti canali: il numero verde gratuito di Arpat 800.800.400 attivo dal lunedì al venerdì in orario 9-13 e dal lunedì al giovedì in orario 14-18; la casella mail urp@arpat.toscana.it presidiata in orario di ufficio. Con questo assetto il servizio risulta coperto, sempre per le emergenze, e per tutto ciò che non si configura come emergenza è incanalato nella normale attività e rientra nell'orario di ufficio".

"Nel caso specifico delle maleodoranze avvertite a San Donato di San Miniato - prosegue l'Arpat - nella giornata di venerdì 22/01/2016, non sono pervenute segnalazioni da parte della SOP e la mail inviata alla casella urp, da parte di un cittadino alle 20.30 del venerdì, essendo orario di chiusura degli uffici è stata visionata il lunedì mattina, motivo per cui non è possibile avanzare ipotesi sulla sorgente stessa".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maleodoranze in Valdera, Arpat precisa: "Per emergenze siamo attivi H24"

PisaToday è in caricamento