Marina di Vecchiano: iniziativa di Legambiente per pulire la spiaggia

Torna il 26 maggio 'Spiagge Pulite' dell'associazione ambientalista, impegnata in molte località in Toscana fra cui l'area di 'La Bufalina'

Foto di archivio

Come ogni anno, si rinnova l'appuntamento con 'Spiagge e fondali puliti - Clean up the Med' in Italia e in tutto il bacino mediterraneo. Un importante evento di volontariato per pulire spiagge, scogliere e fondali, e proteggere un bene comune trasformato spesso in una discarica a cielo aperto.

In Toscana, Legambiente ha scelto la località di Marina di Vecchiano, spiaggia La Bufalina, dove venerdì 26 maggio dalle ore 10 i volontari del circolo di Pisa, in collaborazione con il Liceo Artistico Porta Romana di Firenze, effettueranno la pulizia del fragile habitat dunale.

"E’ con piacere e determinazione - ha dichiarato Fausto Ferruzza, Presidente Legambiente Toscana - che presentiamo l'edizione 2017 di Spiagge Pulite, la nostra campagna che storicamente si occupa di inquinamento marino e di volontariato ambientale sulle nostre coste. Un momento d'impegno civico e di mobilitazione territoriale, partendo da una profonda consapevolezza del fatto che tutelare il mare significa per noi difendere il nostro stesso futuro!".

Altre iniziative saranno tenute in tutta la Regione, fra cui Marina di Cecina, Marina di Bibbona, Versilia (con pulizia di un'area del Parco di San Rossore) e Marina di Alberese (nel Parco Regionale della Maremma).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Bufalina copia-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto travolge tavoli e clienti di una pizzeria in via dell'Aeroporto

  • Meteo, il gran caldo ha i giorni contati: torna il maltempo

  • Acqua potabile, dal 1° luglio scatta il divieto di uso improprio

  • Cede controsoffitto all'interno dell'ospedale Cisanello

  • Coronavirus in Toscana: 5 nuovi casi, di cui 2 a Pisa

  • Coronavirus in Toscana: 4 nuovi casi, di cui 2 a Pisa

Torna su
PisaToday è in caricamento