Domenica, 20 Giugno 2021
life

Capannoli, raccolta differenziata: "Con il porta a porta saliti quasi al 90%"

Soddisfazione dell'amministrazione comunale che con i dati di dicembre 2016 conferma il trend positivo del comune

Capannoli chiude il 2016 con la raccolta differenziata quasi al 90%. Sono pervenuti in questi giorni gli ultimi dati del mese di dicembre, i quali confermano che con il passaggio al porta a porta la percentuale è più che raddoppiata rispetto ai mesi precedenti. La campagna comunicativa legata al progettosi chiamava Obiettivo65, che può dirsi raggiunto. Nel 2015 i parametri certificati dalla Regione Toscana parlavano di una cifra pari al 36,88%.

"Una nuova conferma che la scelta, come era previsto nel programma di governo di questa amministrazione comunale è stata quella giusta - commenta soddisfatta il sindaco Arianna Cecchini - c'è stata la collaborazione di tutta la cittadinanza e questo ha reso la fase di cambiamento più agevole. Ora l'obiettivo è differenziare bene, nelle prossime settimane inizierà anche un progetto dedicato nelle scuole rivolto ai più piccoli, in accordo con l'Istituto Comprensivo".

"Il passo ulteriore - conclude Cecchini - è premiare chi fa meno rifiuti, anche dal punto di vista economico, e fronteggiare l'abbandono o la migrazione dei rifiuti continuando con i controlli sul territorio e le sanzioni a chi non rispetta le regole".

dati differenziata capannoli-2

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Capannoli, raccolta differenziata: "Con il porta a porta saliti quasi al 90%"

PisaToday è in caricamento