Mercoledì, 20 Ottobre 2021
life Calcinaia

Raccolta differenziata: Calcinaia il comune migliore con il 78,46%

La Regione Toscana ha certificato l'efficienza dei comuni nella raccolta differenziata per l'anno 2016. Pisa al 46,59%

Lo scorso 9 ottobre la Giunta Regionale ha approvato il decreto della 'Certificazione dell'efficienza della raccolta differenziata dei rifiuti urbani 2017 (anno solare 2016)'. Il documento raccoglie i dati dei comuni di tutta la Toscana e valuta il punto raggiunto a fine 2016.

Per la provincia di Pisa il migliore è il comune di Calcinaia, con un livello del 78,46%. "Dal 2009 al 2016 - scrive in una nota l'amministrazione - la percentuale di raccolta differenziata è triplicata, mentre la produzione di rifiuti procapite si è ridotta di un terzo". Soddisfatto l'assessore all'ambiente Cristiano Alderigi: "Sono tutti segnali che indicano che la strada intrapresa dal Comune di Calcinaia nella gestione dei rifiuti è quella giusta".

Seguono in classifica San Giuliano Terme (78,02%) e San Miniato (78,01%), mentre fanalino di coda sono Montecatini Val di Cecina (16,64%), Santa Luce (21,73%) e Lajatico (22,85%). Il Comune capoluogo di Pisa si attesta al 46,59%.

Di seguito i dati contenuti nell'allegato del Decreto Dirigenziale Giunta Regionale Toscana 4472 del 9 ottobre 2017. Le cifre sono, da sinistra: abitanti in base a indicazioni Istat al 31/12/2016, kg di rifiuti urbani indifferenziati, kg di raccolta differenziata, kg di rifiuti urbani totali, percentuale differenziata e raccolta rifiuti urbani pro capite.

raccolta differenziata dati provincia pisa 2016-2

raccolta differenziata dati provincia pisa 2016 2-2-3

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Raccolta differenziata: Calcinaia il comune migliore con il 78,46%

PisaToday è in caricamento