Mercoledì, 16 Giugno 2021
mobilità

Mobilità, Pisa sui pedali: in centro due su tre si spostano in bicicletta

La rilevazione è stata fatta su Ponte di Mezzo la mattina di venerdì 18 settembre, in occasione della 'Settimana europea della mobilità'. Controllati anche altri 3 punti della città: i dati sono in linea con quelli degli anni passati

L'analisi 'Bike to work' conferma Pisa come città delle due ruote. L'iniziativa della Fiab, eseguita venerdì in occasione della 'Settimana europea della mobilità' ha raccolto dati confortanti sull'uso della bicicletta da parte di chi vive e si sposta per le vie del centro.

Come riferimento dai volontari della Fiab e di Legambiente è stato preso il Ponte di Mezzo: dalle 7.30 alle 9.30 gli attivisti, con il supporto dell'Ufficio Biciclette di Pisamo e dell'Amministrazione Comunale, hanno contato i veicoli a motore e le bicicliette che hanno attraversato la via di collegamento centrale di Pisa. Su 1.424 mezzi 906 sono state bici, quasi 8 al minuto. Macchine e moto 518 in totale. La percentuale di bici è quindi di 2 su 3, il 63,6%.

I dati in realtà sono in linea con quelli degli scorsi anni: 62,7% nel 2011, 65,3% nel 2012, 66,3% nel 2013, 65, 9% nel 2014). Si conferma così come il centro di Pisa sia ideale per muoversi sulle due ruote a pedali.

La rilevazione ha riguardato anche altri tre punti della città. A Bagni di Nerone le bici contate sono state 564 su un totale di 1.371 mezzi (41,1%, nel 2014 era praticamente uguale, il 41%); via Matteotti, all'altezza del Palazzo dei Congressi 324 bici su 3.500 mezzi, 9,3% del totale (l'anno scorso era l'8,6%) e via Conte Fazio a Porta a Mare, 211 bici su 2.606 mezzi, 8,1% (nel 2014 erano il 6,9%).

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mobilità, Pisa sui pedali: in centro due su tre si spostano in bicicletta

PisaToday è in caricamento