'Puliamo il mondo' a Cascina: guanti e sacchetti per rimuovere i rifiuti

L'iniziativa è in programma venerdì 18 ottobre. Coinvolti gli studenti dell’Istituto Paolo Borsellino di Navacchio

(foto d'archivio)

Anche quest’anno il Comune di Cascina aderisce all’iniziativa 'Puliamo il Mondo' di Legambiente, con l’obiettivo di combattere i comportamenti incivili di pochi e di sensibilizzare la cittadinanza a mantenere pulito il proprio territorio. 

L'iniziativa si svolgerà venerdì 18 ottobre e vedrà il coinvolgimento delle scuole primarie e secondarie di I° grado dell’Istituto Paolo Borsellino di Navacchio.
L’evento è aperto alla cittadinanza ma è rivolto principalmente agli studenti che, più degli adulti, sono capaci di sostenere con costanza e determinazione le cause ambientali, e permettono quindi di creare una maggiore responsabilità civile rivolta al vero cambiamento della cultura ambientale. L’iniziativa interessa, ogni anno a rotazione, zone diverse del territorio, richiedendo il coinvolgimento dei plessi scolastici prossimi all’area interessata.

"E’ con questo spirito di rispetto e di educazione ambientale, che l’attuale amministrazione ha potuto raggiungere, grazie all’indispensabile collaborazione della cittadinanza, ottimi risultati nella quantità di raccolta differenziata - si legge in una nota - i dati attuali ci dicono infatti che l’80% dei rifiuti raccolti è correttamente differenziato e il dato, continuamente in crescita, sta a confermare che il Comune di Cascina si trova, per questo aspetto, al primo posto tra i Comuni della Provincia di Pisa sopra i 15.000 abitanti e certamente ai primi posti a livello nazionale".

Venerdì il raduno è fissato nel parcheggio di Via Agostino Novella a Navacchio alle ore 09:30 per la formazione dei gruppi di raccolta, che si sposteranno verso Piazza la Pira, effettuando la raccolta dei rifiuti sul percorso. Ad attenderli in piazza momenti dedicati all’animazione con giochi a tema. I ragazzi saranno coinvolti in giochi incentrati sulla raccolta differenziata e sull’educazione alla riduzione, riutilizzo, riciclo e recupero dei rifiuti stessi. Per la pulizia verranno forniti i sacchetti da Geofor e i guanti da Legambiente.
L’amministrazione ringrazia i cittadini, li invita a partecipare all’iniziativa e a proseguire insieme in questo impegno per consegnare alle nuove generazioni un mondo sempre più pulito.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Un'offesa senza precedenti": è polemica sul video del trapper Bello Figo girato all'Università

  • Meteo, quando arriva la neve in pianura

  • Neve e ghiaccio in Toscana: allerta meteo

  • "Elicotteri da guerra nella fabbrica di Ospedaletto": Rebeldia contro Leonardo Spa

  • Donna vuole buttarsi dal viadotto a Porta a Mare: salvata

  • Donna scomparsa a Volterra: trovata morta in fondo alle Balze

Torna su
PisaToday è in caricamento