I centri per anziani in provincia di Pisa: la mappa completa

Ecco l'elenco dei centri per anziani dislocati sul territorio provinciale. Utili punti di riferimento per chi ha bisogno di supporto nella gestione dei familiari più anziani

Centri diurni per anziani sono strutture che offrono vari servizi di natura socio-assistenziale alle persone della terza età. Hanno la finalità di essere un punto d'incontro, di aggregazione e sono un utile strumento di integrazione sociale e di serenità. I centri diurni per anziani nascono negli anni settanta, come luoghi di socializzazione e di incontro. L'input per la loro creazione viene fornita dalla crescente richiesta di pensionati e anziani stessi, che con l'iniziativa dei comuni, ottengono la nascita di una struttura che possa farli stare in compagnia e possa impegnare il loro tempo. Col passare del tempo hanno raggiunto una notevole diffusione e riescono a coprire l'intero territorio italiano.

Il centro diurno ha un carattere prettamente sociale, opera senza fini di lucro e ha anche il compito di favorire, arricchire e sviluppare le relazioni interpersonali tra gli anziani. Grazie alla molteplice varietà di iniziative, possono favorire inoltre il benessere psicofisico delle persone anziane e contrastare quelle che sono condizioni di isolamento ed emarginazione. Sono localizzati prettamente nell'ambito di strutture messe a disposizione dai Comuni e possono iscriversi di norma, tutti i cittadini che hanno superato i 55 anni di età ed i pensionati e gli invalidi anche se di età inferiore.

I centri a Pisa e provincia

Centro diurno socio riabilitativo 'Il Quadrifoglio'

- PrivatAssistenza

- Centro polifunzionale 'Le vele'

- Pubblica Assistenza

- Fondazione Casa Cardinale Maffi

- Assistenza Pontedera

- Società della Salute Zona Pisana

- Del Campana Guazzesi

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Giani annuncia: "Dal 4 dicembre Toscana zona arancione"

  • Coronavirus, il governatore Giani: "Nei prossimi giorni chiederemo di tornare in zona arancione"

  • Commercio in lutto: se ne va Gisberto Moisè, storico pizzaiolo pisano

  • Più spostamenti in un comune diverso: ordinanza regionale in vista della zona arancione

  • Lutto nel commercio pisano: addio a Roberto Salvini, titolare del bar alle Piagge

  • Toscana zona rossa, scende l'indice Rt: "Zona gialla prima di Natale"

Torna su
PisaToday è in caricamento