Ritirare la pensione: gli orari degli uffici postali a Pisa

Apertura, chiusura, indirizzi: tutte le informazioni utili per poter ritirare la pensione senza problemi

Quando e come andare alle Poste per ritirare la propria pensione, a Pisa? Si tratta di informazioni estremamente utili per i pensionati, soprattutto per evitare che si rechino inutilmente presso uno sportello in quel momento non attivo. E' bene ricordare che chi ritira la pensione in contanti allo sportello può farlo presso qualsiasi ufficio postale.

Emergenza Coronavirus

In tutto il territorio nazionale i titolari di Conto BancoPosta, Libretto di Risparmio o Postepay Evolution, possono richiedere gratuitamente l’accredito della pensione. Se si è in possesso di una carta Postamat, una Carta Libretto o una Postepay Evolution, si può prelevare in contanti da oltre 7.000 Postamat, senza recarsi allo sportello.

In questa fase, ciascuno è invitato ad entrare negli uffici postali esclusivamente per il compimento di operazioni essenziali e indifferibili, in ogni caso avendo cura, ove possibile, di indossare dispositivi di protezione personale; di entrare in ufficio solo all’uscita dei clienti precedenti; tenere la distanza di almeno un metro, sia in attesa all’esterno degli uffici che nelle sale aperte al pubblico. Poste Italiane e l’Arma dei Carabinieri hanno sottoscritto una convenzione grazie alla quale tutti i cittadini di età pari o superiore a 75 anni che percepiscono prestazioni previdenziali presso gli uffici postali, che riscuotono normalmente la pensione in contanti, possono chiedere di ricevere gratuitamente le somme in denaro presso il loro domicilio, delegando al ritiro i Carabinieri.

I pensionati potranno contattare il numero verde 800 55 66 70 messo a disposizione da Poste o chiamare la più vicina Stazione dei Carabinieri per richiedere maggiori informazioni.

Gli uffici postali a Pisa

- Piazza Martiri della Libertà - 9. Da lunedì a venerdì 8.20-13.35, sabato 8.20-12.35. Telefono 050 555201

- Via Lucchese 43. Da lunedì a venerdì 8.20-13.35, sabato 8.20-12.35. Telefono 050 836350

- Via Vecchia Barbaricina 1. Da lunedì a venerdì 8.20-13.35, sabato 8.20-12.35. Telefono 050 836850

- Lungarno Gambacorti 3. Martedì, mercoledì e venerdì 8.20-13-35. Lunedì, giovedì e sabato chiuso. Telefono 050 23510

- Via delle Medaglie d'oro 34. Da lunedì a venerdì 8.20-13.35, sabato 8.20-12.35. Telefono 050 551188

- Lungarno Buozzi 14. Da lunedì a venerdì 8.20-13.35, sabato 8.20-12.35. Telefono 050 540272

- Piazza Vittorio Emanuele II 8. Da lunedì a venerdì 8.20-19.05; sabato 8.20-12.35. Telefono 050 519514

- Via Bargagna 34. Da lunedì a venerdì 8.20-19.05; sabato 8.20-12.35. Telefono 050 540011

- Via Emilia 29. Da lunedì a venerdì 8.20-13.35, sabato 8.20-12.35. Telefono 050 502605

- Via Montanelli 112. Da lunedì a venerdì 8.20-13.35, sabato 8.20-12.35. Telefono 050 501530

- Via Croce 113. Da lunedì a venerdì 8.20-19.05; sabato 8.20-12.35. Telefono 050 519510

- Via Putignano Sant'Ermete 120. Da lunedì a venerdì 8.20-13.45. Sabato 8.20-12.45. Telefono 050 981401

- Via Moro 27. Da lunedì a venerdì 8.20-13.45. Sabato 8.20-12.45. Telefono 050 502315

- Via delle Lenze 61. Da lunedì a venerdì 8.20-13.35, sabato 8.20-12.35. Telefono 050 533509

- Via Livornese 1097. Da lunedì a venerdì 8.20-13.35, sabato 8.20-12.35. Telefono 050 960753

- Via Fiorentina 419/B. Da lunedì a venerdì 8.20-13.35, sabato 8.20-12.35. Telefono 050 982427

- Piazza Gorgona 8. Da lunedì a venerdì 8.15-13-30, sabato 8.15-12.30. Telefono 050 311350

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

- Viale del Tirreno 169/A. Telefono 050 30155

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Positivo al Covid era in discoteca: appello a mettersi in contatto con la Asl

  • Coronavirus in Toscana, 61 nuovi casi: 8 in più a Pisa

  • Minore scomparso a Calambrone: 15enne ritrovato

  • Meteo, quando finirà il grande caldo? Le previsioni

  • Coronavirus, nuova misura del Governo: tampone obbligatorio per chi torna dall'estero

  • Nuovo supermercato in Borgo Stretto: "Affossate le piccole attività"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PisaToday è in caricamento