Emergenza abitativa, pubblicata graduatoria provvisoria del 2° elenco

C'è tempo fino al 24 dicembre per presentare eventuale opposizione

L’ufficio Politiche della casa del Comune di Pisa comunica che, per quanto riguarda l’emergenza abitativa, è stata approvata la graduatoria provvisoria del 2° elenco dell'avviso pubblico per il conferimento di alloggi ERP anno 2019. La graduatoria e i moduli sono consultabili online sul sito del Comune di Pisa.

Gli interessati potranno presentare opposizione entro martedì 24 dicembre utilizzando l'apposito modulo che dovrà pervenire in uno dei seguenti modi: a mano all’ufficio politiche della casa (via Fermi n. 4); presso l'ufficio URP (Lungarno Galilei n. 43, ingresso da piazza XX Settembre); tramite raccomandata A.R. indirizzata a ufficio politiche della casa del Comune di Pisa, via degli Uffizi n. 1 - 56100 Pisa, indicando in oggetto “Opposizione a graduatoria provvisoria 2° elenco- Bando utilizzo autorizzato anno 2019 ” e specificando il nominativo in graduatoria; tramite PEC all’indirizzo comune.pisa@postacert.toscana.it.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Non saranno accettate opposizioni presentate oltre tale data e con modalità diverse rispetto a quelle sopra indicate.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rientra dall'Albania e va a trovare la figlia a Pisa: in 5 positivi al Coronavirus

  • Bimbo di 5 anni salvato dalle sofferenze di un tumore, i genitori: "Grazie"

  • Coronavirus in Toscana, 5 nuovi casi: un decesso a Pisa

  • Sangue nella movida pisana: ragazzo colpito al volto da una bottigliata

  • Cadono dallo scooter in Fi-Pi-Li a Pisa: due feriti

  • Scontro auto-scooter in superstrada: "Cerco testimoni, chi ha visto si faccia avanti"

Torna su
PisaToday è in caricamento