Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Guida

Elezioni amministrative 2021, voto in sicurezza: le norme anti-Covid nei seggi elettorali

Mascherine, distanziamento e igienizzazione: tutte le regole da rispettare

Tra domenica 3 e lunedì 4 ottobre si svolgeranno le elezioni amministrative 2021. Nella provincia di Pisa saranno quattro i Comuni chiamati al voto per il rinnovo del consiglio comunale e l'elezione del sindaco: Buti, Castellina Marittima, Santa Luce e Vecchiano. Data l'attuale situazione di pandemia, nei seggi elettorali andranno rispettate alcune norme anti-Covid.

Elezioni amministrative, come votare se si è in isolamento o quarantena causa Covid

Elezioni amministrative 2021, le norme anti-Covid nei seggi elettorali

Per un voto in sicurezza, all'interno dei seggi elettorali andranno rispettate le seguenti norme di sicurezza:

  • per accedere ai seggi è obbligatorio l'uso della mascherina da parte di tutti gli elettori e di ogni altro soggetto avente diritto all'accesso (scrutatori e rappresentanti di lista);
  • nei seggi che prevedono più sezioni elettorali, al fine di evitare la formazione di assembramenti, deve essere prevista un'area di attesa all'esterno;
  • al momento dell'accesso nel seggio, l'elettore dovrà procedere alla igienizzazione delle mani con gel idroalcolico messo a disposizione in prossimità della porta. Quindi l'elettore, dopo essersi avvicinato ai componenti del seggio per l'identificazione e prima di ricevere la scheda e la matita, provvederà a igienizzare nuovamente le mani. Completate le operazioni di voto, è consigliata una ulteriore detersione delle mani prima di lasciare il seggio;
  • nel corso delle operazioni di voto, occorre che siano previste periodiche operazioni di pulizia dei locali e disinfezione delle superfici di contatto, compresi tavoli, cabine elettorali e servizi igienici;
  • nei seggi, compatibilmente con le caratteristiche strutturali degli edifici adibiti a seggi elettorali, si dovrebbero prevedere percorsi dedicati e distinti di ingresso e di uscita, chiaramente identificati con opportuna segnaletica;
  • i locali destinati al seggio devono prevedere un ambiente sufficientemente ampio per consentire un distanziamento non inferiore a un metro sia tra i componenti del seggio che tra questi ultimi e l'elettore;
  • si deve garantire la distanza di due metri al momento dell'identificazione dell'elettore, quando a quest'ultimo sarà necessariamente chiesto di rimuovere la mascherina limitatamente al tempo occorrente per il suo riconoscimento.
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni amministrative 2021, voto in sicurezza: le norme anti-Covid nei seggi elettorali

PisaToday è in caricamento