Assegno familiare: tutti i requisiti per ottenerlo

Questo assegno è erogato dall'Inps ed è calcolato sulla base del reddito della famiglia e di altri requisiti. Vediamoli insieme

L'assegno a nucleo familiare è un assegno erogato dall'Inps, a tutte le famiglie con almeno tre minori a carico ( cittadini italiani, comunitari o extracomunitari in possesso di carta di soggiorno e rifugiati politici). Può essere richiesto dalla madre, dal padre o dalla persona affidataria. L'assegno viene calcolato sulla base del reddito e va richiesto presso un Centro di Assistenza Fiscale convenzionato.

Come richiedere l'assegno

L’importo dell’assegno è calcolato in base alla tipologia del nucleo familiare, del numero dei componenti e del reddito complessivo del nucleo. I genitori per poter richiedere il pagamento degli assegni al nucleo familiare devono prima presentare una specifica richiesta di autorizzazione all’Inps, per via telematica. La domanda può essere presentata dal genitore convivente o dal genitore non convivente, ma in quest’ultimo caso gli assegni al nucleo familiare verranno comunque pagati dal datore di lavoro al genitore convivente.

Per quanto riguarda le informazioni da richiedere al Comune di Pisa, questi sono i riferimenti: Ufficio Attività Socio-educative Via Saragat, 24; Deri Michela/ D'Alonzo Francesco/ Felline Cristina 050 954032/055/059.

I livelli di reddito familiare per il pagamento dell'ANF sono rivalutati annualmente, con effetto dal 1° luglio di ogni anno, in misura pari alla variazione dell'indice dei prezzi al consumo per le famiglie di operai e impiegati, calcolato dall'Istat La variazione percentuale dell'indice dei prezzi al consumo calcolata dall’Istat tra l'anno 2018 e l'anno 2019 è risultata dello 0,5 per cento. L’Inps, con il messaggio 18 maggio 2020, n. 2047, informa che il termine è ulteriormente rinviato al mese di competenza luglio 2020.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Giani annuncia: "Dal 4 dicembre Toscana zona arancione"

  • Coronavirus, il governatore Giani: "Nei prossimi giorni chiederemo di tornare in zona arancione"

  • Commercio in lutto: se ne va Gisberto Moisè, storico pizzaiolo pisano

  • Lutto nel commercio pisano: addio a Roberto Salvini, titolare del bar alle Piagge

  • Più spostamenti in un comune diverso: ordinanza regionale in vista della zona arancione

  • Sciopero in sanità, scuola e trasporti il 25 novembre: orari e modalità

Torna su
PisaToday è in caricamento