Inps: sedi e indirizzi degli uffici a Pisa e provincia

Vediamo insieme le sedi a Pisa e provincia dell'Inps

L'Istituto nazionale della previdenza sociale (INPS) è il principale ente previdenziale del sistema pensionistico pubblico italiano, presso cui debbono essere obbligatoriamente iscritti tutti i lavoratori dipendenti pubblici o privati e la maggior parte dei lavoratori autonomi, che non abbiano una propria cassa previdenziale autonoma. L'INPS è sottoposto alla vigilanza del Ministero del lavoro e delle politiche sociali.

Nel 1898 la previdenza sociale muove i primi passi con la fondazione della Cassa nazionale di previdenza per l'invalidità e la vecchiaia degli operai. Si tratta di un'associazione volontaria integrata da un contributo statale e da un contributo degli imprenditori. Nel 1919 diviene obbligatoria tramite il decreto legge del 21 aprile 1919, n. 603, presentato alla Camera il 28 novembre 1918; il decreto fu emanato il 21 aprile 1919, ma rimase in attesa di conversione in legge dalla Camera; il 5 febbraio 1920 fu ripresentato dal ministro Ferraris e il 25 giugno successivo fu presentato nuovamente dal ministro Labriola. Fu convertito solo nel 1923 con un decreto che conferiva al provvedimento valore di legge, assumendo la denominazione di Cassa nazionale per le assicurazioni sociali.

Il governo Mussolini, con regio decreto legge 27 marzo 1933, n. 371, trasforma la Cassa nazionale in Istituto nazionale fascista della previdenza sociale (INFPS). Primo presidente fu Giuseppe Bottai a cui successe nel 1935 Bruno Biagi della Cassa medesima (legge 30 maggio 1907, n. 376). Nel 1943 con l'articolo 3 del Regio Decreto Legge 2 Agosto 1943 n.704 la denominazione diviene quella di Istituto nazionale della previdenza sociale, come ente di diritto pubblico dotato di personalità giuridica e a gestione autonoma con lo scopo di garantire la previdenza.

Le sedi a Pisa e provincia

La sede di Pisa si trova in Piazza Guerrazzi 17. Il numero telefonico del centralino è 803 164. Il recapito telefonico diretto invece è 050 8002111 e gli indirizzi mail sono direzione.pisa@inps.it e direzione.provinciale.pisa@postacert.inps.gov.it (PEC). Il responsabile U.R.P. è: Filippo Larizza. Email: URP.Pisa@inps.it. La sede è aperta dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 12.30; sabato e domenica chiuso.

La sede di Pontedera si trova in via Fleming 2. Il numero telefonico del centralino è il medesimo, e il recapito telefonico diretto è 0587 210111. Gli indirizzi mail sono agenzia.pontedera@inps.it e direzione.agenzia.pontedera@postacert.inps.gov.it (PEC).  La sede è aperta dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 12.30; sabato e domenica chiuso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus in Toscana: quasi 1900 nuovi casi e 44 decessi

  • Positivo al Covid si barrica nella stanza dell'ospedale Cisanello

  • Toscana zona rossa, la denuncia di Confesercenti: "Concorrenza sleale della grande distribuzione"

  • Coronavirus in Toscana: 2.200 casi, 48 decessi

  • Coronavirus in Toscana, calano i nuovi positivi: sono 1972

  • Coronavirus in Toscana, oltre 1900 i nuovi contagi: calano i ricoveri

Torna su
PisaToday è in caricamento