Scuola

Contributi per i libri di testo a Pisa, ecco come richiederli

La Regione Toscana ogni anno prevede che i Comuni emanino il bando per l'assegnazione dell'incentivo economico individuale denominato 'Pacchetto scuola'. Vediamo in cosa consiste e come richiedere i contributi

La Regione Toscana finanzia da molti anni benefici economici per gli studenti a basso reddito, finalizzati a garantire loro il diritto allo studio, in particolare attraverso l'incentivo del 'pacchetto scuola', uno strumento economico destinato a sostenere le spese necessarie per la frequenza scolastica (quali libri scolastici, altro materiale didattico e servizi scolastici). Per l'anno scolastico 2020-2021 la Regione Toscana, con Delibera 495/2020 del 14 aprile 2020, ha stanziato tre milioni di euro di risorse regionali per garantire un aiuto alle famiglie con minor capacità economica (famiglie che non superano i 15748.78 euro di Isee), cui (come per gli anni precedenti) si sommeranno le risorse statali che verranno ripartite tra le 20 regioni con appositi decreti ministeriali del MIUR.

Il contributo massimo erogabile è fissato in 300 euro a studente per qualunque classe di iscrizione, ma può arrivare fino a 5.000 euro per chi abita al Giglio o a Capraia, più disagiati, ma con ISEE del nucleo familiare di appartenenza non superiore a 36.000 euro e solo per la secondaria di secondo grado. Quest'anno, data la situazione contingente, si sono mantenute le procedure dello scorso anno, in modo da riuscire, nonostante tutto, ad erogare il contributo possibilmente in corrispondenza dell'inizio dell'anno scolastico. Per questo motivo, le famiglie interessate potranno presentare la domanda di contributo nel periodo di maggio-giugno, con scadenze determinate da ciascun Comune mediante il proprio bando.

Le modalità per richiedere il contributo a Pisa

La domanda potrà essere presentata da lunedì 4 maggio ore 12 fino a martedì 16 giugno ore 17 e dovrà essere effettuata esclusivamente on line collegandosi al relativo modulo nella sezione 'scuola' al seguente link . Il beneficio è rivolto ai residenti del Comune, con un’età non superiore a 20 anni ed un I.S.E.E. in corso di validità e regolare per un valore non superiore ad € 15.748,78.

Per accedere alla domanda è necessario essere in possesso:

- delle credenziali di accesso CITEL (username e password) reperibili attraverso la funzione 'Registrati' nella pagina 'Servizi online' a questo link o presso l’URP di Lungarno Galilei 48, telefono 050910237

- del Sistema Pubblico Identità Digitale (sistema di accesso che consente di utilizzare, con un'identità digitale unica, i servizi online della Pubblica Amministrazione e dei privati accreditati)

Il tutorial per ottenere le credenziali CITEL è accessibile a seguente link: https://www.youtube.com/watch?v=Z_5qoR_4uHM (da computer); https://www.youtube.com/watch?v=TsOCgjYeMH8&feature=youtu.be (da smartphone)

Per eventuali informazioni scrivere alla seguente mail pacchettoscuola@comune.pisa.it oppure telefonare ai numeri 3402787882 - 3490099489 – 050910739 dalle ore 09.00 alle ore 12.00.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Contributi per i libri di testo a Pisa, ecco come richiederli

PisaToday è in caricamento