Unione Valdera, contributi alle famiglie: in arrivo i buoni per le scuole dell'infanzia paritarie

C'è tempo fino al 27 novembre per fare domanda. Ecco come fare

Un aiuto per le famiglie che sostengono spese per mandare i propri figli alle scuole dell’infanzia paritarie.
L'Unione Valdera è riuscita ad accedere al finanziamento 'Piano Regionale di riparto del Fondo Nazionale per il Sistema integrato di educazione e istruzione 0-6' ('MIUR') e grazie alle convenzioni stipulate con la FISM e le Scuole dell'infanzia private paritarie situate nei comuni dell'Unione, ha rinnovato l'impegno a sostenere le famiglie dei bambini, frequentanti e residenti nei Comuni dell’Unione, attraverso l'erogazione di buoni scuola MIUR.

L’erogazione dei buoni scuola nella Scuola dell'Infanzia paritaria mira a tutelare la libertà di scelta delle famiglie e attraverso lo strumento dell’ISEE, consente di diversificare le tariffe a seconda del reddito posseduto dalla famiglia.

Le scuole coinvolte sono:

  • BIENTINA: Scuola dell’Infanzia paritaria “Lo Scarabocchio”

  • CALCINAIA: Scuola dell'infanzia paritaria “L. Coccapani”

  • CALCINAIA: Scuola dell'infanzia paritaria “In memoria dei caduti in guerra”

  • CALCINAIA: Scuola dell'infanzia paritaria "Baby Birba"

  • CAPANNOLI: Scuola dell'infanzia paritaria “S. Cuore”

  • CASCIANA TERME LARI: Scuola dell'infanzia paritaria “E. Fairman” con sede in Casciana Terme

  • CASCIANA TERME LARI: Scuola dell'infanzia paritaria “SS. Crocifisso”

  • CASCIANA TERME LARI: Scuola dell'infanzia paritaria “S. Lucia”

  • PONTEDERA: Scuola dell'infanzia paritaria “San Giuseppe”

  • PONTEDERA: Scuola dell'infanzia paritaria “Divino Amore”

  • PONTEDERA: Scuola dell'infanzia paritaria “Sacro Cuore”

  • PONTEDERA: Scuola dell'infanzia paritaria “Il Paperottolo”

Il buono scuola verrà determinato in proporzione all’ISEE di ciascuna famiglia, seguendo una specifica tabella allegata alla convenzione e comunque non potrà superare il valore di €160,00. Per presentare la domanda è quindi indispensabile essere in possesso dell'ISEE in corso di validità (anno 2019).

Le famiglie potranno fare domanda del buono mediante procedura on line accedendo alla sezione Servizi ON LINE - buono comunale (MIUR) scuole dell'infanzia paritarie del sito www.unione.valdera.pi.it dal 13 al 27 novembre 2019.

Tutte le informazioni sono pubblicate sul sito internet dell'Unione Valdera e per ulteriori informazioni è possibile rivolgersi all’ufficio Scuola del Comune di residenza o scrivere una mail all’indirizzo infonidi@unione.valdera.pi.it

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In caso di difficoltà per la compilazione delle domande le famiglie potranno rivolgersi ai punti di assistenza come da elenco pubblicato sul sito internet dell'Unione Valdera – Servizi Educativi e reperibile presso le scuole dell'infanzia paritarie.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, approvato il decreto scuola: ecco cosa cambia

  • Coronavirus, l'emergenza ferma il Giugno Pisano: saltano Luminara, Gioco del Ponte e Palio

  • Lutto nella sezione Aia di Pisa: muore a 41 anni Gennaro D'Archi

  • In Toscana scatta l'obbligo delle mascherine: chi deve indossarle e in quali occasioni

  • Auto fuori strada lungo l'Arnaccio: muore 25enne

  • Emergenza Coronavirus: distribuzione di mascherine a domicilio per i cittadini pisani

Torna su
PisaToday è in caricamento