Tari: avvisi di pagamento del secondo semestre in scadenza il 18 ottobre

Tutte le informazioni e scadenze per pagare e richiedere il contributo per famiglie numerose

Sono in distribuzione gli avvisi di pagamento della Tari riferiti al secondo semestre del 2019, con pagamento in un’unica soluzione con scadenza venerdì 18 ottobre 2019. Per il pagamento deve essere utilizzato il modello F24 allegato all’avviso.

A questo proposito, il Comune di Pisa ha istituito, con delibera di Giunta approvata il 12 settembre, l’erogazione di un contributo a rimborso della Tariffa dei Rifiuti TARI, destinato alle famiglie a medio e basso reddito (Isee inferiore a 25 mila euro o 30mila euro per le famiglie con almeno 4 figli a carico) residenti a Pisa. L’agevolazione economica per l’abbattimento della tariffa prevede come requisito imprescindibile essere intestatario dell’utenza Tari riferita all’abitazione di residenza e aver provveduto al pagamento della 1° e 2° rata dell’anno 2019. Le domande per partecipare al bando saranno raccolte dalla Società della Salute non appena sarà pubblicato l’avviso pubblico sul sito della Sds zona Pisana: www.sds.zonapisana.it, nella seconda metà di ottobre.

Per informazioni e chiarimenti sul pagamento della Tari è attivo il numero Verde 800.432.073 di Sepi o il fax 050/820850, oppure contatti on line www.sepi-pisa.it/it/contact PEC: tributi.pisa.sepi@legalmail.it. È possibile rivolgersi anche agli sportelli informativi di Sepi di via Cesare Battisti 53 nei giorni di lunedì, mercoledì, venerdì (orario 08:30-12:30) e martedì e giovedì (orario 14:15-15:45).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Corso Italia: inaugurato il nuovo negozio Dan John

  • Pisamo assume due persone a tempo indeterminato: i dettagli della selezione

  • Sai quanti punti hai sulla patente? Le istruzioni per verificare il saldo

  • Rebeldia, Unione Inquilini e Diritti in Comune contro Airbnb: "Affare milionario che svuota la città"

  • Al Cep l'ultimo saluto alla giovane morta al rave party

  • Maltempo, allerta meteo nel pisano: la situazione

Torna su
PisaToday è in caricamento