Maltempo, ancora instabilità: domenica di piogge e temporali sparsi

Allerta gialla in vigore fino alla mezzanotte su foce Arno, costa centro sud e sull'Arcipelago

Il maltempo, che ha messo a dura prova nelle ultime ore la Toscana, fa ancora capolino, anche se la situazione è in miglioramento.

Ancora condizioni di instabilità sul Tirreno porteranno per la giornata di oggi, domenica 3 febbraio, piogge e temporali sparsi su tutta la regione, ma più frequenti sulle zone centro meridionali. Piene in esaurimento su Arno e Ombrone Grossetano. Per questo la Sala operativa unificata permanente della Regione mantiene codice giallo fino alla mezzanotte di oggi su foce Arno, costa centro sud e sull'Arcipelago per rischio idrogeologico e idraulico. Da domani, lunedì, è previsto un graduale aumento della pressione, con condizioni meteo decisamente migliori.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

allerta meteo 3 febbraio 2019-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Positivo al Covid era in discoteca: appello a mettersi in contatto con la Asl

  • Colta alle spalle e rapinata di notte in via Notari: due arresti, si cerca il terzo

  • Coronavirus in Toscana, 61 nuovi casi: 8 in più a Pisa

  • Incidente stradale lungo l'Aurelia: un morto e tre feriti

  • Minore scomparso a Calambrone: 15enne ritrovato

  • Meteo, quando finirà il grande caldo? Le previsioni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PisaToday è in caricamento