Residuo maltempo in Toscana: possibili piogge e temporali

Allerta meteo gialla fino alle 18 di giovedì su gran parte della regione, compresa la provincia di Pisa

Prosegue, trasferendosi gradualmente dalla costa verso l'interno, la perturbazione che sta interessando da ieri la nostra regione. La Sala
operativa permanente della Protezione civile regionale ha emesso un codice giallo, valido dalle 13 alle 18 di oggi, giovedì 11 giugno.
Quasi tutta la regione sarà interessata dai fenomeni, con l'eccezione della provincia di Arezzo e di parte di quelle di Grosseto e Siena.

Saranno possibili, a partire dalla costa e poi in trasferimento verso l'interno nel corso del pomeriggio, forti rovesci o temporali che potranno
avere localmente intensità anche forte, con colpi di vento e grandinate.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

allerta meteo 11 giugno-2

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni comunali a Cascina: è ballottaggio tra Betti e Cosentini

  • Elezioni regionali Toscana 2020, le proiezioni: Giani in vantaggio

  • Incidente stradale davanti allo stadio a Pontedera: muore 30enne

  • Elezioni Regionali, Ceccardi sconfitta anche nella sua Cascina

  • Covid a scuola: due classi di licei pisani in quarantena

  • Coronavirus a scuola, tre studenti positivi: quarantena per compagni di classe e insegnanti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PisaToday è in caricamento